Gabriel Garko: “Dopo aggressione assumerò bodyguard”

Pubblicato il 12 Settembre 2010 16:22 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2010 17:13

E’ ancora molto scosso Gabriel Garko dopo l’aggressione dello scorso 5 settembre, mentre stava rientrando nella sua villa di Zagarolo ai Castelli Romani. “Non è un’esperienza cui si è abituati. E’ la prima volta che subisco un’aggressione. D’ora in poi assumerò un bodyguard per tutelarmi”. Lo dice a ”Gente”, in edicola da domani lunedì 13 settembre, Gabriel Garko.

L’attore racconta che domenica scorsa stava rientrando a casa quando qualcuno ha scaraventato sulla sua auto un oggetto contundente che ha mandato in frantumi il finestrino. “Il primo pensiero è stato quello di scappare – ha detto l’attore – ho inserito la retromarcia e sono fuggito sgommando. Non ho idea del motivo di tanta violenza”. 

Garko parla anche de ”Il peccato e la vergogna”, la fiction onda su Canale 5 di cui è protagonista con Manuela Arcuri: ”Si tratta di un prodotto di alta qualità e le vicende raccontate sono molto avvincenti. Il segreto del successo del sogno di tutte le donne italiane? Grande passione per quello che faccio e tanta voglia di migliorare. Il mio sogno? Lavorare con Almodovar e i fratelli Coen. E avere come partner Charlize Theron”, conclude.