Game of Thrones, Kit Harington in rehab per stress e alcool: “Deve riprendersi dal finale”

di Daniela Lauria
Pubblicato il 29 maggio 2019 11:19 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2019 11:21
Game of Thrones, Kit Harington in rehab per stress e alcool: "Deve riprendersi dal finale"

Game of Thrones, Kit Harington in rehab per stress e alcool: “Deve riprendersi dal finale”

LOS ANGELES – Un documentario Hbo sul dietro le quinte di Game of Thrones, mostrava lo scorso giugno Kit Harington in lacrime mentre leggeva per la prima volta il copione dell’episodio finale. L’attore si era coperto la faccia e aveva iniziato a piangere quando era venuto a conoscenza del destino del suo personaggio, Jon Snow. Ma a quanto pare Kit non si è mai ripreso, al punto da cadere in depressione e cercare conforto nell’alcol. Non ha retto al peso dell’enorme successo della saga che lo ha visto protagonista indiscusso per otto stagioni. Per questo è finito in rehab già un mese prima della messa in onda dell’ultimo episodio.

Secondo quanto rivelato dai manager dell’attore al tabloid Tmz, Kit ha deciso di utilizzare questa pausa nel suo programma come un’opportunità per trascorrere un po’ di tempo in un “centro benessere” per lavorare su alcune questioni personali. I manager, dunque, parlerebbero di un centro benessere, e non di una clinica. Secondo una fonte del New York Post, però i problemi dell’attore sarebbero legati in parte proprio alla fine della serie cult e del lungo periodo passato sul set. Uno degli amici di Harington avrebbe dichiarato che “la fine del Trono di Spade è stata davvero dura da affrontare per lui. Ha veramente realizzato che si trattava della fine di un qualcosa a cui aveva lavorato duramente per anni. E quindi si è ritrovato a chiedersi cosa avrebbe fatto da ora in poi. Adesso si trova in clinica a causa dello stress, dell’abuso di alcol, e per un esaurimento. Sua moglie Rose lo ha supportato molto. Chiunque sia vicino a lui vuole che riposi, ora come ora ha bisogno di tranquillità”.

“L’attore britannico è stato sottoposto ad un aiuto psicologico, praticando meditazione consapevole e terapia comportamentale cognitiva per combattere lo stress e gestire le emozioni negative presso una struttura da oltre 120 mila dollari al mese”, si legge sul New York Post. Secondo lo stesso giornale, Harington si troverebbe nella lussuosa clinica di riabilitazione del Connecticut, la Privé-Swiss, con il supporto della moglie Rose Leslie, conosciuta proprio sul set del Trono di Spade.

5 x 1000

Sui social, i fan hanno accolto la notizia con stupore e tristezza: “Sono scioccata”, “Cose che purtroppo succedono agli attori quando dopo anni nello stesso ruolo devono lasciare quest’ultimo. Mi auguro che Kit Harington si riprenda presto e possa interpretare altri personaggi che rimarranno nella storia della TV come Jon Snow”, “Bravo per il coraggio di affrontare i tuoi demoni. La tua vita può solo migliorare da oggi in poi. Sarai ancora più grande, credici e prenditi cura di te stesso”, “Un in bocca al lupo a Kit e a Rose che, da sua compagna, starà vivendo un momento altrettanto delicato e difficile”, “Ragazzi, mandiamogli messaggi d’affetto e di ringraziamento per il suo lavoro, il suo incredibile viaggio con Jon Snow, e sosteniamolo ora che ne ha bisogno”. (Fonte: Agi, Hbo, Tmz)