Geraldine McEwan, morta attrice di Miss Marple: aveva 82 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Febbraio 2015 12:10 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2015 12:10

LONDRA – Geraldine McEwan è morta il 31 gennaio a 82 anni a Londra. La storica interprete di Miss Marple, volto televisivo del personaggio di Agatha Christie, è deceduta per le conseguenze di un grave infarto che l’ha colpita lo scorso ottobre.

La McEwan era nata il 9 maggio 1932 a Old Windsor ed è celebre per aver impersonato la detective Miss Marple delle 12 serie tv girate tra il 2004 e il 2007. Lo scorso ottobre era stata colpita da infarto e da allora era ricoverata al London’s Charing Cross Hospital, dove è morta. La Stampa scrive:

“McEwan, che era di origini irlandesi, ha lavorato per molti anni a teatro, ma anche molto in televisione e al cinema. Nel ruolo di Miss Marple, quello più conosciuto, l’attrice aveva dato il meglio di se nell’interpretare una tipica donna inglese piena di manie e anche di qualche acciacco che era però capace, quasi senza farsene accorgere, di risolvere i casi più intricati.

Anzi spesso diventava, in quanto scrittrice di gialli, alleata del commissario di turno nel risolvere delitti e altri reato. Spesso creando qualche invidia di troppo.
Al cinema aveva interpretato una ventina di film tra cui quello della perfida suor Bridget in `Magdalene´ di Peter Mullan, premiato con il Leone d’oro al Festival di Venezia nel 2002, mentre nel 1991 era stata la strega Mortianna nel film `Robin Hood principe dei ladri´ di Kevin Reynolds”.