Giancarlo Magalli e Adriana Volpe: il conduttore verso il processo per diffamazione

di Daniela Lauria
Pubblicato il 3 aprile 2019 9:54 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 9:55
Giancarlo Magalli e Adriana Volpe: il conduttore verso il processo per diffamazione

Giancarlo Magalli e Adriana Volpe: il conduttore verso il processo per diffamazione

ROMA – La lite tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe finisce in tribunale. Il conduttore dei Fatti Vostri dovrà rispondere dell’accusa di diffamazione aggravata nei confronti della collega. Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari Valerio Savio, che ha respinto la richiesta di archiviazione del pm.

La lite tra i due era scoppiata in diretta tv a maggio del 2017, quando il conduttore accusò la collega di essere una “rompi…”. La “colpa” di lei, aver rivelato in tv che quell’anno il collega avrebbe compiuto 70 anni. La replica stizzita di Magalli suscitò non poche polemiche, e il conduttore si trovò costretto a difendersi su Facebook, finendo però per precipitare le cose. Disse che non ce l’aveva con le donne, “che ho sempre rispettato e che forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…”. Parole che per il gip sarebbero lesive della reputazione della Volpe.

Il giudice ha quindi disposto che “entro dieci giorni il pm disponga l’imputazione nei confronti di Magalli”. (Fonte: Il Messaggero)