Gigi D’Alessio: “Duetto con Anna Tatangelo? Non siamo Al Bano e Romina”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2019 13:17 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 13:17
Gigi D'Alessio, Ansa

Gigi D’Alessio (foto Ansa)

ROMA – Intervistato dal settimanale Voi, Gigi D’Alessio – che presto condurrà un programma con Vanessa Incontrada – parla dei suoi progetti musicali:

“Per la prima volta – racconta – anche io posso dire di avere dei duetti”. Già, perché con lui cantano Fiorella Mannoia, al suo debutto in un testo scritto in napoletano, Emis Killa, Guè Pequeno, Giusy Ferreri e il rapper Luché.

“Un duetto con Anna Tatangelo? Non vogliamo essere e non siamo Al Bano e Romina”, chiosa D’Alessio che  poi aggiunge: “Noi non vogliamo essere una coppia anche artistica. Per questo Anna in questo disco non c’è”.

Poi un pensiero preciso di Gigi sul suo passato che ancora lo fa arrabbiare: “Il pregiudizio su di me c’è stato. Eccome. Perché ero napoletano. Ma quello che ho subito è stata la mia forza, perché non mi ha fatto mai mollare. Io mi sono sentito come i testimoni di Geova, la mia vita è stata come un salmone, quando ritorna a depositare le uova: solo che ‘o salmone muore, io no”.

Adesso sembra essere tutto cambiato in positivo: “Sto vivendo una nuova era, ma ci sono voluti 30-40 anni per togliermi questo marchio di dosso. Sono contento di aver finalmente superato questo pregiudizio”.

Fonte: settimanale Voi.