Gina Lollobrigida: “Vado avanti finché il cervello funziona”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 novembre 2017 10:30 | Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2017 10:30
gina-lollobrigida-cervello

Gina Lollobrigida: “Vado avanti finché il cervello funziona”

FIRENZE – “La vita è bella perché è varia, poi ogni anno si scoprono delle cose nuove: si va avanti finché si può lavorare e avere un cervello che funziona“. Lo ha affermato Gina Lollobrigida, che ha ricevuto sabato sera a Firenze il premio Apoxiomeno, assegnato a personaggi dello spettacolo, del giornalismo e dello sport, che hanno contribuito a diffondere la cultura della legalità.

“Le regole sono regole – ha detto l’attrice a tale proposito – A differenza dei giovani di oggi ho avuto una educazione molto severa, i miei genitori erano di un’altra epoca, e mi hanno educata a forza di ‘botte’“. Fra gli altri premiati di questa edizione, Colin Firth per il cinema internazionale, Sergio De Santis per la letteratura e Igor Righetti per il giornalismo, Frank Matano e Daniele Liotti per la televisione, Franco Micalizzi per la sezione musica e Marco Tullio Barboni per il cinema italiano.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other