Gino Paoli alla De Filippi: “Ti molesto e mi denunci fra 20 anni”. Miriana Trevisan: “Becero maschilista”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 maggio 2018 13:27 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2018 13:27
Gino Paoli alla De Filippi: "Ti molesto e mi denunci fra 20 anni". Miriana Trevisan: "Becero maschilista"

Gino Paoli alla De Filippi: “Ti molesto e mi denunci fra 20 anni”. Miriana Trevisan: “Becero maschilista” (Foto Instagram)

ROMA – Miriana Trevisan contro Gino Paoli. Il motivo? Una battuta non proprio felice del cantautore genovese. Ospite di Amici, da Maria De Filippi, Paoli si è rivolto a lei dicendole: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] “Sono venuto a molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà”.

Una battuta che faceva riferimento alle moltissime denunce nel mondo dello spettacolo venute a galla con il caso Weinstein. L’uscita, però, non era certo delle migliori. Ha fatto calare il gelo in studio. E poco dopo sono arrivate le critiche.

Tra queste, quella di Miriana Trevisan, che su Twitter ha scritto:

Gino Paoli ospite dalla De Filippi fa il brillante: ‘Ti molesto così tra 20 anni mi accusano’. E ride. Stia tranquillo, non servono 20 anni per dirgli che è becero e maschilista già stasera. Dorma tranquillo”.

Nel novembre del 2017 la presentatrice tv degli anni Novanta, oggi 44 anni, aveva confessato a Vanity Fair di aver subito molestie sessuali da parte del regista Giuseppe Tornatore, che si è sempre detto innocente.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other