Giovanni Grasso chi è: moglie Ilaria Manzione, figlio Jacopo, vita privata, età, peso, altezza e carriera del giornalista

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Settembre 2021 13:12 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2021 13:12
Giovanni Grasso chi è: moglie Ilaria Manzione, figlio Jacopo, vita privata, età, peso, altezza e carriera del giornalista

Giovanni Grasso chi è: moglie Ilaria Manzione, figlio Jacopo, vita privata, età, peso, altezza e carriera del giornalista (foto Ansa)

Chi è Giovanni Grasso: moglie Ilaria Manzione, figlio Jacopo, vita privata, età, peso, altezza e carriera del giornalista. Grasso sarà uno degli ospiti della puntata odierna di Oggi è un altro giorno. Trasmissione tv che va in onda ogni giorno, dalle ore 14:00, su Rai 1.

Dove e quando è nato, età, peso e altezza di Giovanni Grasso 

Giovanni Grasso è nato il 14 ottobre 1962 (età 58 anni) a Roma. Non abbiamo informazioni ufficiali né sul suo peso, né sulla sua altezza. Giovanni Grasso è un giornalista, scrittore e autore televisivo italiano, consigliere per la stampa e la comunicazione del Presidente della Repubblica e direttore dell’ufficio stampa della Presidenza della Repubblica dal 2015.

La moglie Ilaria Manzione, il figlio Jacopo, la vita privata di Giovanni Grasso

Dobbiamo dire che della sua vita privata sappiamo il minimo indispensabile perché il giornalista non ama parlarne. Grasso è noto soprattutto per la sua carriera e per il suo percorso professionale di alto livello. Comunque è noto che è sposato con Ilaria Manzone. La coppia ha un figlio di nome Jacopo. 

La carriera di Giovanni Grasso 

Dal 1996 al 2001 è stato capo dell’ufficio stampa del presidente del Senato della Repubblica Nicola Mancino.  

Nel 2011, in seguito alla formazione del governo Monti, ha assunto l’incarico di portavoce del ministro della Cooperazione internazionale e dell’Integrazione Andrea Riccardi  fino al 2013.

Studioso di storia del movimento cattolico in Italia, ha pubblicato diversi libri e ha partecipato, in veste di relatore, a numerosi convegni storici. È autore di documentari di carattere storico per Rai 3 e Rai Storia. Ha insegnato al Master di Giornalismo dell’Università di Bologna.

È socio ordinario del PEN club italiano. Il 13 febbraio 2015 viene nominato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Consigliere per la stampa e la comunicazione e Direttore dell’Ufficio Stampa.