Giulia De Lellis e la foto con “censura” di Andrea Iannone

di alberto francavilla
Pubblicato il 12 Ottobre 2019 13:28 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2019 13:28
Giulia De Lellis e la foto con "censura" di Andrea Iannone su Instagram

Giulia De Lellis e la foto di Andrea Iannone su Instagram

ROMA – Sentivate la mancanza di una foto di Andrea Iannone senza vestiti? Eccola qua: Giulia De Lellis ha regalato ai suoi follower di Instagram uno scatto del pilota di Motogp senza veli. Per fortuna, però, la nota influencer (ora anche nelle classifiche dei libri più venduti) ha coperto le nudità del fidanzato (in questo caso il sedere) con una provvidenziale emoticon a forma di cuore. Provvidenziale per noi voyeur e anche per la probabile censura che sarebbe arrivata dal social network.

E’ durata quindi poco l’astinenza dai social di De Lellis e consorte. Solo pochi giorni fa il sibillino messaggio “spariremo per un po’”, decisione forse presa in seguito al periodo di sovraesposizione mediatica dovuto al successo del libro “Le corna stanno bene su tutto“. Libro che (per chi ancora non lo sapesse) narra le scappatelle libertine dell’ex “signor De Lellis” Andrea Damante. Libro che ormai da settimane è costantemente nella classifica dei volumi più venduti in Italia.

Giulia De Lellis e le frasi che non erano piaciute a Damante.

Un libro che di sicuro non poteva attirare la totale approvazione di Damante, le cui malefatte sono ormai sotto agli occhi di tutti i lettori. Sembra che l’ex tronista sia però amareggiato da alcune parole troppo “fantasiose” scritte da Giulia, o meglio dettate da Giulia alla sua ghostwriter Stella Pulpo, dato che in passato la De Lellis aveva ammesso candidamente di non aver mai letto un libro.

In una intervista a La Stampa, Giulia ha spiegato che alcune cose non corrispondono alla realtà nel libro. In particolare, un passaggio in cui dice che è ” favoloso non avere più un uomo fissato con la skincare tra le pa**e”. La De Lellis ha spiegato: “Quella è stata una battuta romanzata, messa lì con ironia…no, niente di insopportabile sennò non ci avrei vissuto tre anni. Io invece di creme ne ho un sacco. Forse è stato più un sollievo per lui non avermi più tra le pa**e”. (Fonte Instagram e La Stampa).