Giulia De Lellis a Salvini: “Sei euro al giorno per Amatrice, invece che ai ragazzi del Ghana”

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2018 15:46 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 15:47
Giulia De Lellis e la proposta a Salvini: "Altro che africani…"

Giulia De Lellis

ROMA – L’ex protagonista di Uomini e Donne, Giulia De Lellis, propone a Matteo Salvini di impegnare 6 euro al giorno alle vittime del terremoto di Amatrice. Si tratterebbe, secondo la proposta della ragazza, dei famosi 6 euro al giorno che Salvini vorrebbe spendere in Ghana per evitare che i migranti partano per Europa. 

Salvini, nel recente viaggio in Africa aveva infatti detto che sarebbe meglio spendere solo 6 euro là piuttosto che i famosi 35 al giorno che vengono spesi per il mantenimento dei profughi arrivati in Italia.

L’influencer fidanzata con  Irama di “Amici” era ospite insieme a Matteo Salvini al Maurizio Costanzo Show, nella puntata andata in onda il 14 novembre. Giulia ha posto al Ministro dell’Interno un quesito che le sta particolarmente a cuore: a De Lellis ha infatti perso una zia nel terremoto di Amatrice.

Per questa ragione ha avanzato una proposta volta ad accelerare la ricostruzione dei centri urbani distrutti: “Lei ha detto che preferisce dare 6 euro al giorno in Ghana, piuttosto che 30 in Italia. Due anni fa la mia famiglia è stata sterminata dal terremoto ad Amatrice. So che lei è stato lì, quindi ha visto. spesso vorrei andare a trovare mio zio ma non posso perché non ci sono le strutture. Vorrei stare di più con i miei cugini ma non posso. Sono state promesse tante cose. Secondo lei, i 6 euro che dà al giorno di là non sarebbe più giusto darli a loro? Anche solo 6 euro”.

Il ministro dell’Interno ha risposto che la ricostruzione dei centri investiti dal terremoto in centro Italia prosegue a rilento per problemi di ordine burocratico.

La De Lellis raccontò della tragedia che uccise la zia nel 2017, durante la permanenza nella Casa del Grande Fratello Vip: “C’era questa scena di mio zio pieno di sangue, sporco, che toglieva le pietre, e sotto c’era mio cugino…una pietra la levavano e quattro ne ricadevano. Dopo sei ore sono riusciti a tirarlo fuori. Un film. Una sensazione indescrivibile”. E proprio in tv, la De Lellis ricevette la sorpresa di un sopravvissuto al sisma: suo cugino.