Ferrara: “Lorenza Lei mi ha chiesto di spostare Radio Londra”

Pubblicato il 20 Aprile 2012 18:41 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2012 20:04
Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara (Lapresse)

ROMA – ”Il direttore di Rai1 mi ha proposto a nome della signora Lei di liberare lo spazio delle 8 e mezza e di fare Radio Londra alle 13.30. Gli ho controproposto di fare un commento di due minuti e trenta secondi in coda al Tg1, senno’ amici come prima, senza strilli e martirio”. Cosi’ Giuliano Ferrara su Twitter in merito alla trasmissione ‘Qui Radio Londra’ in onda su Rai1 alle 20.30. ”Ho cinguettato perche’ detesto i pettegolezzi, a meno che non li metta in giro io”, prosegue il giornalista.

”Mi hanno proposto lo spostamento a pranzo per via degli ascolti che sono calati dal 18% al 16%, pensano di recuperare uno spazio utile per il palinsesto, ed hanno anche ragione”. Lo spiega Giuliano Ferrara, chiarendo all’ANSA il messaggio su Twitter con il quale rivelava la richiesta del dg Lorenza Lei di spostare ‘Qui Radio Londra’. Lo spostamento avverrebbe a partire dalla prossima stagione. ”Ho proposto di avere uno spazio all’interno del Tg1 delle 20, prima della sigla – dice Ferrara – ma se non si puo’ fare va bene lo stesso”. Dell’ipotesi di spostamento della trasmissione si era gia’ parlato in passato, in particolare quando Ferrara si candido’ per la conduzione di un programma il giovedi’ sera su Rai2, prendendo il posto che l’anno scorso era occupato da ‘Annozero’ di Michele Santoro.

La Rai nega.  ”A fronte di notizie di agenzie di stampa, la Direzione Generale della Rai precisa che non ha avanzato alcuna proposta di spostamento di orario della trasmissione ‘Qui Radio Londra’ di Giuliano Ferrara in onda su Rai1”. E’ quanto si legge in una nota della direzione generale della Rai.