Grande Fratello 10: sedicesima puntata, Mauro salvo

Pubblicato il 9 Febbraio 2010 22:25 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2010 22:25

Grande Fratello 10, sedicesima puntata di una edizione interminabile. I protagonisti continuano ad essere sempre e solo loro: Mauro e Veronica, George e Sarah, rispettivamente dentro e fuori dalle quattro mura più spiate d’Italia. Questa settimana il salumiere -ex fotomodello- è stato continuamente bersagliato da tutti gli altri inquilini, eccezion fatta per qualcuno che ha fatto, fa e continuerà a fare il bello e cattivo tempo.

Stiamo parlando di Alberto e Gianluca, stranamente vicini alla vittima che vittima non è di questa edizione. Anche Maicol, ormai, ha perso la pazienza: quella che voleva essere una battuta è stata fraintesa e, da lì, litigi a non finire. Durante una discussione tra Maicol e Giorgio, infatti, Mauro ha esordito dicendo “dovresti cambiare orientamento sessuale!” mandando su tutte le furie la Berta, desiderosa più che mai di “fargli inghiottire una pantofola“. Carmela, notando l’atteggiamento difensivo di Giorgio, Alberto e Gianluca a favore di Mauro, ha preso parola per spingerli a prendere una posizione. Nessun risultato, ovviamente.

A parte qualche “leggera” caduta di stile, Mauro non è “il mostro che vogliono dipingere” per dirla con le parole di Alfonso Signorini che non ha ancora fatto capire chi sono i suoi preferiti. Molto probabilmente, Veronica, Mauro e Sarah, eliminata qualche settimana fa. A proposito di eliminazioni, a uscire dalla casa -con il 69% dei voti- è stata Alessia, una tra le poche che, per un motivo o per l’altro, non ha massacrato il preferito del pubblico. Veronica è stata messa con le spalle al muro: il Grande Fratello 10, infatti, ha costretto la romana a decidere se incontrare o Sarah o Massimo. Avendo preferito la prima, siamo sempre più convinti -anche dopo le dichiarazioni di Laura Perego- che la ragazza di eterosessuale non abbia proprio nulla.

E’ inutile che Massimo continui ad aspettare. Non c’è trippa per gatti! La sorpresa di George a Carmela -il Principe è entrato in casa, per festeggiare il suo compleanno, anche se per poco, con la sua amata- ha seguito un dibattito tra Alberto, Carmela e Alfonso Signorini che ha invitato il primo a prendere delle posizioni nette, ad esporsi, insomma. Anche la “iena”, i “cafone” e “diavolo e acqua santa” della siciliana non lo hanno scalfito. E’ un atteggiamento che sicuramente gli impedirà di vincere.

Alessia Marcuzzi ha precisato alcune questioni emerse durante la settimana: la nomination di Mauro, in particolare. Secondo i suoi fan, infatti, non avrebbe dovuto essere messo a rischio, perché primo in classifica. Il Grande Fratello ha sottolineato che la prima posizione garantisce l’immunità per una sola nomination e non per tutte quelle previste durante la serata. La conduttrice ha parlato addirittura di minacce di morte: reazioni incomprensibili, da parte dei telespettatori e dei fan, considerando che tutto questo è un gioco, un semplice gioco.

Dopo aver chiarito che, pur essendo contro la bestemmia, Massimo non andava squalificato, con il suo solito temperamento ha dato il via alle nomination.

Saranno Cristina, Carmen, Carmela, Mara, Veronica, Mauro e Gianluca a giocarsi la permanenza all’interno della casa: non è mai successo nella storia di questa edizione -Alessia lo ha ripetuto più volte- che quasi tutti i concorrenti rischiassero il posto in casa. Maicol, Giorgio e Alberto sono stati fortunati.