Grande Fratello: Camila è stata eliminata, Mara e George incastrati da video “hot”

Pubblicato il 24 Novembre 2009 17:59 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2009 18:02

Camila, la concorrente brasiliana eliminata.

La quinta puntata del Grande Fratello 10 andatain onda ieri 23 novembre, ha avuto come protagoniste due belle sudamericane: Belen Rodriguez ospite d’eccezione e Camila, la bomba sexy brasiliana che è stata eliminata.

La Rodriguez è stata la protagonista della prova settimanale, nella quale ha avuto il compito di “giudicare” l’operato dei ragazzi. Nella Stanza delle Sorprese arredata come uno studio medico si svolge la prima manche, intitolata ironicamente “Belen’s Anatomy”. La “paziente” argentina è stata “visitata”  da due “dottori”: Mauro e Alberto che dovevano indovinare in quale parte del corpo Belen lamentasse, in spagnolo, dolore.

Nella seconda parte della prova, intitolata invece “Nella Vecchia Fattoria”, Veronica e Massimo hanno dovuto imitare, vestiti da contadini, i versi degli animali che Belen gli chiedeva in spagnolo. A differenza delle ultime due settimane, forse “stimolati” dall’affascinante presenza della showgirl, i ragazzi hanno, finalmente, superato la prova.

Intanto, un video a infrarossi ha incastrato Mara e George. I due si sono resi protagonisti di alcune sequenze che li ritraevano nel letto insieme in atteggiamenti molto confidenziali ed hanno dovuto affrontare indirettamente Carla, la compagna del concorrente umbro, che aveva rilasciato un’intervista con  parole di fuoco nei confronti della romana. «Chiedo scusa da subito, non è successo niente. Tra me e lui c’è un’amicizia, niente altro, abbiamo scherzato», ha detto Mara, che ha aggiunto, «sono tranquilla con me stessa, mi dispiace ma hai frainteso, tra me e George non c’è mai stato nulla. Non l’ho fatto assolutamente con cattiveria!». Poi, Mara, ha raggiunto George nella Stanza delle Sorprese. Anche al “Principe” è stato chiesto i motivi di tanta intimità: «noi abbiamo solo un’amicizia, l’abbraccio mi serve per andare avanti».  Ma un nuovo colpo di scena li attendeva: un video in cui George ammetteva, con Carmela, gli atteggiamenti molto, troppo intimi con Mara. «Avendo vicino una bellissima donna si creano delle situazioni fisiche…siamo qui da trenta giorni!».

Cristina invece, è la prima concorrente tra i tre nominati a salvarsi, dopo la bella notizia, ha anche ricevuto un regalo speciale: un messaggio di suo padre. «So che pensi a me come un padre padrone, ti chiedo scusa ma ti assicuro che ti ho sempre voluto bene, ha detto papà Pignataro a sua figlia che, commossa, gli ha risposto: “mi ha detto cose che non mi aveva mai detto, gli voglio bene e uscita da qui glielo dimostrerò».

Ad abbandonare il gioco questa settimana è Camila, la bomba sexy brasiliana. Tullio, l’altro nominato della scorsa settimana, può quindi ancora restare nella Casa. «Forse di me non è piaciuto che non mi sentivo di litigare, non sono io, mi arrabbio per cose più importanti».  Ad Alfonso Signori, che la accusava di non essere mai andata oltre il cliché della brasiliana che pensa solo a divertirsi, Camila ha spiegato di essere semplicemente «fatta così, mi sveglio la mattina e metto la musica per ballare».

Gli accesi battibecchi degli ultimi giorni tra Gabriele e Veronica hanno avuto seguito anche durante la puntata di lunedì 23 novembre. Grande Fratello, infatti, ha mostrato ai due il “best of’” dei loro litigi.  «È da quando sono entrata che la gente mi dice “hai il seno finto”, “hai le extension”, qualsiasi donna ci resterebbe male» ha detto Veronica e Gabriele, per l’ennesima volta, ha ribadito le sue buone intenzioni.

Anche Carmela «in puntata vengono fuori degli aspetti femminili e passa sempre per la pecorella smarrita. Durante la settimana ci “spia” e poi in puntata…». Gabriele ha anche spiegato i motivi della crisi che ha avuto qualche giorno fa. «Ho una difficoltà a far gruppo e a comprendere…sono semplicemente abituato a cedere e a rialzarmi». Massimo gli ha consigliato di prendersi meno sul serio.

Gabriele e Mauro sono i due concorrenti andati al televoto, come sempre, il loro destino è affidato al pubblico televisivo.