Grande Fratello al via: dentro il figlio di un camorrista, un gigolò e un cavalliere di Malta

Pubblicato il 16 Ottobre 2010 18:16 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2010 18:23

Alessia Marcuzzi

Ben 16 i concorrenti – 8 uomini e 8 donne -, che entreranno lunedi’ nella casa piu’ spiata d’Italia ma questo non e’ il numero definitivo degli inquilini: fino all’ultimo molti dei prescelti non sanno dell’ingresso che vivranno come una sorpresa. E una sorpresa sara’ anche la durata del programma: sara’ l’edizione piu’ lunga ma non e’ stato annunciato il numero delle puntate. La piu’ piccola della casa ha 21 anni, mentre il piu’ grande ne ha 37.

Sara’ un cast in progress, alcuni si giocheranno l’ingresso in diretta o dovranno fare scelte estreme per entrare. Torna da lunedi’ su Canale 5, alle 21.10 il Grande Fratello. Il reality, prodotto da Endemol Italia, conta nelle dieci edizioni 152 puntate di prime time e un miliardo di telespettatori. Presentato questa mattina a Roma dallo stesso Bassetti, dalla conduttrice per il sesto anno consecutivo Alessia Marcuzzi e da Massimo Donelli, direttore di Canale 5.

La parola d’ordine sara’ quella di garantire differenze e contrapposizioni che creino confronti-scontri all’interno della casa che sono il sale del programma. Accanto alla Marcuzzi, nei panni di opinionista in studio per rivolgere domande ai concorrenti e fare commenti al vetriolo, tornera’ Alfonso Signorini. I responsabili della trasmissione hanno presentato questa mattina i provini di quattro dei concorrenti scelti: l’italo-giapponese Andrea Cocco sosia dell’attore Keanu Reeves (vive a Hong Kong e ha un passato da modello), l’eccentrico David Loyen, alto 1.95 e amante delle bretelle, la 26enne salentina Francesca Giaccari laureata in scienze politiche con la passione per il canto (con passato doloroso cresciuta con la nonna che ha chiamato per anni mamma) e la simpatica studentessa in Giurisprudenza Rosa Baiano di Napoli.

Mostrata una clip, ma e’ mistero sull’identita’ , di un concorrente di 36 anni che dopo 20 anni da operaio, di cui 15 passati a fare il turno di notte al telaio, ha visto chiudere la fabbrica dove lavorava, ha subito il trapianto delle cornee e ha scelto di fare il gigolo’ per sbarcare il lunario, continuando a sognare di tornare a fare l’operaio. Confermate alcune indiscrezioni come la presenza nel cast del figlio di uomo con pesanti precedenti penali per associazione camorristica (con tanta voglia di riscattare lui e la sua famiglia dal passato pesante del genitore ora defunto), di un cavaliere di Malta e di un ex seminarista (e’ tra i concorrenti che potrebbero entrare nelle puntate successive).

In merito alle perplessita’ espresse stamattina sul ‘Mattino’ dal presidente degli industriali di Napoli circa il rischio di una banalizzazione del dibattito sulla mafia, nel corso della conferenza stampa e’ stato rilevato: ”Nessuna banalizzazione, anche perche’ questo ragazzo testimonia la volonta’ di riscatto, la lotta per fare una vita del tutto diversa”. Sara’ comunque un cast ”molto variegato, con diversi rappresentanti della sana provincia italiana”, ha detto il capo degli autori del reality, Andrea Palazzo, annunciando che la prima puntata si aprira’ con un omaggio ”sobrio” a Pietro Taricone, morto a giugno per un incidente con il paracadute.

Quella di quest’anno sara’ una stagione estremamente digitalizzata e figlia del suo tempo, come spiegato da Donelli, contemporaneamente verra’ trasmesso in diretta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in esclusiva su Mediaset Premium Extra 1 e su Premium Extra 2. In campo anche Facebook dove possono essere postati i provini. Ma sara’ anche la stagione piu’ lunga e con una casa tutta nuova piena di luce, vetrate costruita con materiali ecologici, ma con stanze segrete in cui i concorrenti verranno chiamati in occasioni speciali. Tra queste ci sara’ un caveau, che sara’ teatro di scelte molto importanti. A dieci anni dall’arrivo in Italia del reality, la cui prima edizione esordi’ su Canale 5 nel settembre 2000, il Grande Fratello ”resiste benissimo – spiega Bassetti – anche perche’ finora nessuno nel panorama mondiale dei format e’ riuscito a creare qualcosa di altrettanto rivoluzionario che ne possa mettere in discussione la leadership. La versione americana negli Usa ad esempio e’ stata tra i programmi piu’ seguiti dell’estate”.

Alessia Marcuzzi rileva ”Il gruppo di ragazzi di quest’anno ha viaggiato molto e conosce le lingue. Da mercoledi’ sono chiusi in un albergo. Le donne sono molto vivaci e forti con una bella parlantina: mi auguro vinca una di loro. Nelle edizioni condotte da me hanno vinto sempre uomini”.

”Per l’edizione numero 11 sono state gia’ provinate 25 mila persone”, puntualizza Bassetti. Sara’ un’edizione ‘work in progress’, illustra l’autore storico del programma Andrea Palazzo. Alla rosa degli inquilini scelti ne sara’ aggiunto uno eletto dal popolo della Rete tra un gruppo di 50 selezionato dagli autori. Non esclusi anche per quest’edizione gli ”scambi” con i ”GF” di altre nazioni, come l’anno scorso. In palio 250 mila euro.