Grande Fratello 11, il figlio di un camorrista nella casa più spiata d’Italia

di Emiliana Costa*
Pubblicato il 14 Ottobre 2010 12:20 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2010 12:20

E dopo un cuoco, un padre separato e un transgender, quest’anno potrebbe essere la volta del figlio di un camorrista. Lunedì 18 ottobre riaprirà la Casa più spiata d’Italia. Il Grande Fratello 11, reality di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi, non è ancora iniziato, ma già sono tanti i pettegolezzi intorno alla rosa dei possibili concorrenti. Tra coloro che varcheranno la famosa porta rossa potrebbe esserci anche chi ha un padre che ha avuto problemi con la giustizia per reati legati alla criminalità organizzata.

Del nuovo cast, che in molti preannunciano più eccentrico, più cosmopolita e più colto del solito, dovrebbero far parte anche un ex seminarista, un giovane Cavaliere dell’Ordine di Malta e un sosia di Keanu Reeves. I concorrenti, che dovrebbero essere sedici, chiuderanno domani ogni rapporto con il mondo esterno, perché la produzione impedirà loro di lasciare gli alberghi romani dove saranno alloggiati prima di entrare nella casa di Cinecittà.

Tante le novità anche per l’abitazione bunker. Gli ultimi rumors dicono che sarà molto più grande delle precedenti e con una divisione dei locali completamente diversa.

*Scuola di Giornalismo Luiss