Grande Fratello, Striscia la Notizia: “C’è un complotto contro Barbara D’Urso…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 maggio 2018 14:11 | Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2018 14:11
Grande Fratello, Striscia la Notizia: "C'è un complotto contro Barbara D'Urso..."

Grande Fratello, Striscia la Notizia: “C’è un complotto contro Barbara D’Urso…”

ROMA – Un complotto contro [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play] Barbara D’Urso e il suo Grande Fratello. Secondo Striscia la notizia i successi in termini di ascolto del Grande Fratello stanno dando fastidio e qualcuno, ancora non identificato, sta tramando contro il programma. Un esempio? Gli sponsor che in queste ore stanno abbandonando il reality perché considerato troppo trash. E Striscia fa soltanto un nome per ora: Alfonso Signorini.

Ecco il testo del servizio di Striscia la Notizia.

Un grande scalpore ha suscitato il servizio di ieri in cui i segnalatori si chiedevano come mai alcuni sponsor del programma avessero abbandonato la Casa dopo gli atti di bullismo contro Aida, visto che non avevano fatto altrettanto dopo il Canna-gate e i casi di omofobia all’Isola dei Famosi, o a seguito delle bestemmie di Predolin e Impastato e dell’istigazione al femminicidio al GF Vip.

Abbiamo la riposta: stavolta a differenza di quanto avvenuto durante i precedenti reality, gli sponsor sono stati fatti oggetto via web di insulti e minacce di sabotaggio.

C’è chi sta indagando su loschi responsabili del parapiglia, fatto sta che gli alti ascolti di Barbara d’Urso sembrano dar fastidio a molti (…) Il cerchio ora si è stretto sul capo di una delle bande del complotto: Alfonso Signorini. Uscendo allo  scoperto sul GF della d’Urso, ha dichiarato che “sta battendo tutti i limiti del trash”. Barbara fa tv spazzatura? Vuoi mettere lo spessore intellettuale degli interventi di Signorini al GF Vip? Maestro di doppia morale e doppi sensi. Con un cv così, il re del wurstel si finge educanda e alza il ditino contro il GF della d’Urso.

Non c’è limite all’abisso. Adesso si è capito per colpa di chi si è scatenato il parapiglia? Nuovi mandanti complotto usciranno ancora? Lo scoprirete presto…” ( E sullo schermo scorrono immagini del settimanale Chi, ndr)