Al Grande Fratello parla Viola, la ex di Pietro Titone

Pubblicato il 14 Dicembre 2010 13:36 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2010 13:36

Durante la nona puntata del Grande Fratello Pietro Titone, triste per l’eliminazione di Ilaria, ha dovuto ascoltare anche il videomessaggio di Viola, la ragazza con cui è stato insieme per nove anni.

“Ciao Pietro, di certo non ti aspettavi. Sai benissimo che non volevo essere partecipe di questa tua avventura. Purtroppo questo è stato inevitabile questo grazie anche a te che mi hai rammentato in maniera neanche tanto bella”.

“Mi hai paragonato al tuo giocattolino – continua Viola – che potevi accendere e spegnere a tuo piacimento. Mi viene da ridere, sai benissimo che non è così. I nostri nove anni sono stati tanti, eravamo giovani….ma credo che sia stato amore vero, e non un amore da niente come hai detto tu.”.

Viola ha aggiunto: “Hai detto che sei stato per nove anni single, sai che non è così: altrimenti saresti stato un bravissimo attore. Probabilmente sei immaturo, dovresti crescere. Delle tante frasi che ti ho sentito dire, due in particolare mi hanno colpito: una quando hai detto a Ilaria ‘voglio che tu sia la madre dei miei figli’, quante volte l’hai detto pure a me? E l’altra: ‘Lei mi fa sentire un uomo’. Caspita, sei stato per un mese nel letto di un’altra donna e tutto è scorso come se niente fosse successo”

“Devi capire realmente quali sono i tuoi sentimenti e dimostrare che sei un uomo, – conclude la ex di Pietro – non quello che hai dimostrato sino adesso lì dentro, cerca di tirare fuori il vero Pietro: con me hai voluto fare lo squalo, e adesso mi sembri solo un pesciolino rosso in mezzo a un branco di squali. Ricordati Pietro che questo è il tuo Grande Fratello, solo il tuo”.

Il commento del senese a quanto accaduto è stato: “Pensavo peggio. Non rinnego niente di quello che c’è stato fra noi. Non mi sono mai nascosto, so di aver fatto degli errori”: