Grande Fratello Vip, il bacio tra le Gregoraci e Pretelli: “Ti fischiano le orecchie? Allora è…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2020 15:25 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 15:25
Grande Fratello Vip, il logo

Grande Fratello Vip, il bacio tra le Gregoraci e Pretelli: “Ti fischiano le orecchie? Allora è…”

Grande Fratello Vip, il bacio tra le Gregoraci e Pretelli: “Ti fischiano le orecchie? Allora è…”.

Dopo il bacio ora Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli si candidano a diventare la prima coppia del Grande Fratello Vip.

In un video poi pubblicato su Twitter mostra Elisabetta e Pierpaolo poco dopo la puntata del reality.

I due si siedono insieme per dividere un gelato quando l’ex velino lamenta di avvertire un fischio nelle orecchie.

Immediata la battuta dell’ex moglie di Flavio Briatore che non è riuscita a trattenere l’ilarità:

“Ti fischiano le orecchie? Qualcuno ti nomina. I miei pretendenti, il mio ex marito, mio figlio”. 

Grande Fratello Vip, Adua Del Vesco e Morra e la strana conversazione di notte

Al Grande Fratello Vip Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno fatto pace dopo una turbolenta storia e hanno passato la notte a parlare del loro passato.

Un passato davvero inquietante almeno cercando di capire il loro discorso aG volte poco chiaro e con pochi riferimenti. Discorso che Today ha cercato di decrifrare.

Andiamo con ordine.

Nella notte i due hanno affrontato una lunga conversazione su una non meglio precisata esperienza “negativa”.

“Io ero succube di quella persona, sai di chi parlo vero? Ero una scema”, ha detto Adua.

Durante la conversazione poi entrambi hanno fatto riferimento a un personaggio che li avrebbe manipolati, chiamato ‘Lucifero’ e ‘Innominabile’.

Il racconto non appare chiaro nei suoi particolari, perché pieno di rimandi che sembrano poter essere colti solo da loro che hanno vissuto quei momenti.

Tuttavia, dal dialogo emerge come i due fossero coartati in un ambiente inquietante, una sorta di setta.

“Tu credi nell’energia negativa? – dice Morra – Io sono convinto che lui sia Lucifero, è il Male supremo.

Dopo questi avvenimenti l’ho percepito ancora di più”.

E ancora: “Io non rinnego nulla perché è stata un’esperienza, seppur molto negativa.

Ho raggiunto degli obiettivi lavorativi cui tenevo”.

Adua poi spiega rimpiange di essersi negata momenti di vita con la sua famiglia per via dell’ Innominabile:

“Niente vale tutti gli anni che ho perso accanto ai miei genitori, tutti gli anni che potevo passare con il mio ragazzo, con il quale non sono potuta stare per suo volere.

Quei momenti non me li darà più indietro nessuno”.

Poi Adua accenna al fatto di aver pensato anche al suicidio:

“Io a un certo punto non volevo più vivere. Non ce la facevo più”.

“Era diventata una cosa improponibile – dice Morra -.

Ricordi quello che è successo, quel gesto per cui tu giustamente tu ti sei arrabbiata? Io ricevevo telefonate, istigazioni… Io ho detto basta, chiudiamo il capitolo. Tu non hai idea della cattiveria di quella persona”. 

Adua in lacrime ha poi raccontato:

“Io ne sono scappata di notte, di nascosto. Se rimanevo lì facevo la sua fine, te lo dico sinceramente. Non sai quello che ho passato, ero completamente sola. Lui ha liberato me, altrimenti forse io non stavo qua”.

Durante la conversazione si fa anche riferimento a un certo Teo, morto suicida di recente.

Nome che sui social è stato associato allo sceneggiatore Teodosio Losito, morto l’8 gennaio 2019.

Questa morte sarebbe stata la molla che avrebbe spinto Adua a uscire dall’anoressia: “Tu hai visto cosa è successo? Io non ero lì quando è successa quella cosa, l’ho scoperta il giorno dopo alle 7 del mattino.

Lui mi mandò un messaggio. Io gli volevo bene e so che anche tu ne volevi a lui. Io se rimanevo facevo la sua fine.

Ero veramente sola e avrei fatto quella fine lì. Lui è morto il 9 gennaio. A Natale mi accompagnò in aeroporto e mi abbracciò fortissimo, aveva bisogno di calore umano, non lo dimenticherò mai”. (Fonti: Today, Grande Fratello Vip).