Grande Fratello Vip, Barbara Alberti contro Wanda Nara: “E’ un mostro. Si è fatta l’ottava…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Gennaio 2020 11:58 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2020 11:58
Grande Fratello Vip

Grande Fratello Vip, Barbara Alberti contro Wanda Nara: “E’ un mostro. Si è fatta l’ottava…”

ROMA – Al Grande Fratello Vip Barbara Alberti usa parole dure, durissime, contro Wanda Nara.

La scrittrice, che forse si è dimenticata di essere ripresa h24, era in camera con Andrea Montovoli e Licia Nunez quando ha dato del mostro alla povera Wanda Nara: “Ma come Wanda Nara, che è alta un metro e mezzo e si è fatta l’ottava di se**. Dai è un mostro. Come? Si è lei….opss”. Già. Opss. La Alberti, infatti, all’improvviso si deve essere ricordata di essere all’interno della casa più spiata d’Italia.

Come commenterà queste parole la povera Wanda Nara? Come saranno commentate in studio? Non resta che aspettare le prossime puntate dove, c’è da scommetterci, Wanda Nara non sarà molto felice. Si prevedono scintille.

Fonte: Grande Fratello Vip.

Grande Fratello Vip, Giancarlo Magalli nella Casa con Adriana Volpe?

Gianfranco Magalli ospite del Grande Fratello Vip? E’ quanto ipotizza Libero Quotidiano. Il motivo che potrebbe far arrivare lo storico conduttore Rai al reality show Mediaset sarebbe, ovviamente, un confronto con la concorrente Adriana Volpe. 

I due hanno infatti un trascorso di liti a mezzo social e tribunali. La loro diatriba è infatti finita in una causa, con la Volpe che ha querelato Magalli. E proprio al Gf Vip la conduttrice è tornata a parlare di quella vicenda. 

In un colloquio con Barbara Alberti, Volpe, dopo aver attaccato anche la Rai (“in gravidanza l’azienda può recidere il contratto”), ha anche spiegato alla scrittrice i motivi per cui ha dei rapporti così tanto tesi con Giancarlo Magalli. “Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. Lavoravo con lui da 7/8 anni (ai Fatti Vostri, ndr), sono l’unica a essere durata. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Perché lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. Tutte duravano sempre pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’. Perché sono durata? Perché quando vedi che i programmi mano a mano stanno perdendo share, quando una cosa funziona, perché toccarla? Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona, nel momento in cui le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano sempre punti? Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘Basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Perché il programma aveva una struttura collaudata che era sempre quella, ma era come un giornale, con tante pagine. Il nostro ha una struttura che è sempre quella ma in realtà le puntate sono sempre diverse perché cambiano i contenuti. I nostri rapporti hanno cominciato a incrinarsi”.

Secondo quanto ipotizza Libero Quotidiano riportando rumors del web, Magalli potrebbe fare una incursione nella Casa per un nuovo confronto con la ex collega, anche se si tratta solo di una voce. (Fonte: Libero)