Grande Fratello Vip, Elia Fongaro: “Chiedo scusa: non volevo offendere nessuno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2018 23:06 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2018 23:06
Grande Fratello Vip, Elia Fongaro: “Chiedo scusa: non volevo offendere nessuno"

Grande Fratello Vip, Elia Fongaro: “Chiedo scusa: non volevo offendere nessuno”

ROMA – Al “Grande Fratello Vip” Francesco Monte ed Elia Fongaro hanno litigato per tutta la settimana.

I due hanno discusso accusandosi a vicenda di giocare secondo strategie già decise e concordate.

Nella lite, però, Elia si era lasciato andare un commento sulle origini dell’ex tronista: “Sta uscendo il tarantino che è in te”. Una frase che di certo non era piaciuta a Francesco. Il chiarimento è arrivato in puntata quando Elia ha specificato: “Se fosse stato di Aosta avrei detto aostano. Chiedo scusa, non volevo offendere nessuna popolazione”.

La spiegazione, però, non è piaciuta ad Alessandro Cecchi Paone che ribadisce la sua opinione molto dura sul modello: “Passo la mia vita contro ogni forma di discriminazione e di razzismo. Ci ha offesi in maniera inaccettabile. E’ un razzista e se non lo capisce è un cretino”.