Grande Fratello Vip, Fabio Testi a rischio squalifica? “Mi cacciano perché avevano paura si essere violentate”

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Gennaio 2020 12:05 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2020 12:05
Grande Fratello Vip, Fabio Testi a rischio squalifica? "Mi cacciano perché avevano paura si essere violentate"

Fabio Testi (Foto Ansa)

ROMA – “Mi cacciano perché avevano paura di essere violentate”. Così Fabio Testi, da meno di 24 ore nella casa del Grande Fratello Vip, ha scatenato l’ira del web. Una frase infelice che l’attore ha pronunciato contro le altre inquiline della casa che lo avevano appena nominato. 

Tutto è avvenuto nel corso della prima puntata del reality, quando Alfonso Signorini ha annunciato ai vip appena entrati dalla Porta Rossa che uno di loro sarebbe stato eliminato la sera stessa e a stabilirlo sarebbero state soltanto le donne in gara. Così la maggior parte di loro ha fatto il nome di Fabio Testi. All’insaputa di tutti però l’attore non è stato realmente spedito a casa, ma mandato nel privée dove, ad attenderlo c’erano quattro ex concorrenti del Gf soprannominati gli Highlander: si tratta di Pasquale Laricchia, Salvo Veneziano, Patrick Ray Pugliese e Sergio Volpini. 

I quattro hanno iniziato a fare conversazione col primo eliminato, domandandosi perché fosse stato proprio lui il prescelto. E qui, la risposta di Testi ha fatto rabbrividire molti telespettatori. Forse trascinato dal clima testosteronico di dover convivere a lungo in un ambiente di soli uomini, Testi che è sempre stato un rinomato latin lover, ha esclamato scherzando: “Perché avevano paura di essere violentate”.

Va da sé che in molti non hanno colto l’ironia e non sono pochi quelli che già invocano la squalifica. “Testi che spu..ana in 3 secondi tutte le lotte contro la violenza sulle donne”, commenta qualcuno su Twitter. “Che battuta triste fatta da un uomo triste …”, ha aggiunto qualcun altro.

Fonte: Grande Fratello Vip