Grande Fratello Vip, Michele Cucuzza e Antonio Zequila a rischio squalifica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 12:03 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 12:03
Antonio Zequila e Michele Cocuzza a rischio squalifica al GF Vip

Antonio Zequila e Michele Cocuzza, rischio squalifica al Grande Fratello Vip

ROMA – Michele Cucuzza e Antonio Zequila sono a rischio squalifica al Grande Fratello Vip per le frasi contro Patrick. I due concorrenti si sono lasciati andare a esternazioni violente nei confronti di Patrick, che ha nominato Cocuzza. In particolare Zequila, che ha detto: “Dagli un pugno in testa, sfondagli il cranio”. Parole violente per cui gli spettatori ne chiedono ora la squalifica, come è stato per le frasi sessiste di Salvo.

Tutto sarebbe iniziato dopo che Patrick ha nominato Michele Cocuzza, che ha commentato: “Quello lo sistemo io”. Poi Zequila parlando con uno dei tre nuovi entrati nella casa, ha detto: “Dagli un pugno in testa a quel biondo lì, sfondagli il cranio”.

Queste esternazioni non sono passate inosservate e il pubblico su Twitter ora ne invoca la squalifica. C’è chi scrive: “Avete squalificato Salvo, adesso prendete provvedimenti”. E ancora: “Frasi inqualificabili. Michele Cucuzza si è anche accordato con Zequila per nominare Andrea Montovoli, ed è vietato. Vanno squalificati”. (Fonte Mediaset)