Guendalina Tavassi denuncia Remo Nicolini. Lui: “Chiudi quella fogna…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 14:38 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 14:38
Guendalina Tavassi denuncia Remo Nicolini. Lui: "Chiudi quella fogna..."

Guendalina Tavassi

ROMA – Guendalina Tavassi è finita al centro di una polemica con la figlia 15enne Gaia. Attraverso il suo account, l’ex gieffina mostra la sua vita da mamma e pubblicizza i prodotti dei brand che la ingaggiano. Nelle ultime stories ha pubblicato la sua domenica mattina tra il caos che due figli piccoli comportano: “Per evadere dai miei problemi faccio così”, dice entrando in camera da letto e ricreando l’atmosfera rilassante di cui dice di aver bisogno.

La Tavassi è stata accusata dalla figlia di essere una madre assente, cattiva e a volte anche violenta. Ad ogni accusa la ex gieffina non sembra aver dato peso anche se pare abbia proceduto legalmente. Guendalina infatti crede che la figlia sia stata manipolata per un po’ di fama: “Sono della vecchia scuola e ritengo che i panni sporchi, ammesso che vi siano, si lavano in famiglia. Mia figlia può avere un dialogo costruttivo con me, lei lo sa in cuor suo. Che qualcuno tagghi Barbara d’Urso sotto tutte le sue foto è la prova chiave che la vicenda sia strumentalizzata”.

Ma chi ha denunciato Guendalina Tavassi? E’ Remo Nicolini, primo marito della showgirl e papà di Gaia: “Sapete cosa ha fatto la signora, la grande mamma, dopo i messaggi che Gaia ha mandato per sfogarsi di un suo malessere? Perché essere trattati così da una mamma è un malessere. Sapete cosa ha fatto? Non ha chiamato la figlia, non è venuta a prendersela, ma mi ha denunciato. Vieni a prendere tua figlia e chiudi quella bocca, anzi quella fogna”.

Fonte: INSTAGRAM.