Guendalina Tavassi: “Mia figlia manipolata da persone bramose di fama”

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2019 11:47 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2019 11:47
guendalina tavassi instagram

Guendalina Tavassi foto Instagram

ROMA – Guendalina Tavassi spiega cosa sta succedendo tra lei e la figlia Gaia avuta a soli 17 anni dall’ex compagno Remo Nicolini. Le sue dichiarazioni arrivano dopo le parole della figlia che ha accusato la madre di essere “assente e cattiva”, finendo anche per dichiarare che la Tavassi avrebbe alzato le mani su di lei.

E così, per la prima volta da quando è scoppiato il putiferio, l’ex concorrente del Grande Fratello dà la sua versione dei fatti attraverso delle stories pubblicate su Instagram. Guendalina ha tenuto a precisare subito di non essere intenzionata ad andare in tv a raccontare questa vicenda, tanto meno dall’amica Barbara d’Urso. Si tratta infatti di una questione privata e delicata: “Se non commento e non parlo di questa vicenda è solo perché ha dell’assurdo. L’adolescenza è un periodo particolare, soprattutto nella situazione di mia figlia. Lei è stata manipolata da persone bramose di fama, desiderose di togliere serenità alla mia vita, forse nel tentativo di renderla simile alla loro. Sono della vecchia scuola e ritengo che i panni sporchi, ammesso che vi siano, si lavano in famiglia”, ha scritto Guendalina Tavassi su Instagram.

L’ex concorrente di Tale e Quale Show ha aggiunto: “Non voglio alimentare questo terribile gossip, io so chi sono e chi mi conosce sa che tipo di ragazza è Gaia, è mia figlia e non potrò mai infamarla. La vicenda è strumentalizzata. Anche sul tema querele: non ho denunciato Gaia né suo padre. Mi sono rivolta ad un avvocato che è anche un mio amico perché avrei voluto mettere un punto a questa storia visto che Gaia non mi risponde. Ho tentato di trovare un modo per non farle del male visto che è ancora in formazione e non deve essere manipolata come sta accadendo”. Guendalina Tavassi ha così respinto quanto detto da Remo che l’aveva accusata di aver fatto partire denunce.

Prosegue la Tavassi: “Concludo dicendo che non parlerò mai di questa vicenda in programmi tv o altro, non alimenterò questo marciume. Sono una madre che ama la figlia, non il mostro che qualcuno vuole farmi sembrare”.

Da anni Guendalina Tavassi è opinionista fissa nel salotto di Barbara D’Urso: le sue dichiarazioni servono quindi come risposta a chi aveva immaginato una sua volontà di sfruttare la situazione per poter apparire nelle varie trasmissioni televisive a parlare di questa vicenda. 

Fonte: Instagram