Harry Hains morto a 27 anni: attore di American Horror Story e The OA

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Gennaio 2020 13:07 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2020 13:07
Harry Hains è morto a 27 anni: attore di American Horror Story e The OA

Harry Hains e l’addio della madre su Instagram

ROMA – L’attore e modello Harry Hains è morto a 27 anni a Los Angeles, negli Stati Uniti. Il giovane aveva recitato in celebri serie televisive come American Horror Story e The OA. A dare l’annuncio della sua morte, dopo aver affrontato mesi di problemi di salute mentale e dipendenza, è stata la madre e attrice Jane Badler in un post su Instagram

Hains era nato a Melbourne, in Australia, per poi trasferirsi a New York dove lavorava come attore, musicista e modello. Poi la sua carriera da attore è decollata e si è trasferito a Los Angeles, dove però nei mesi scorsi ha dovuto affrontare alcuni problemi di salute mentale e di dipendenza dalle droghe.

La madre, che è la star della serie Neighbours, ha scritto su Instagram: “Il 7 gennaio il mio bellissimo figlio è morto. Aveva 27 anni e il mondo ai suoi piedi, ma tristemente ha dovuto affrontare la malattia mentale e la dipendenza. Una scintilla che ha brillato per troppo poco tempo. Mi mancherai ogni giorno della mia vita Harry”. I funerali si terranno il 12 gennaio a Los Angeles. (Fonte Instagram)