Heather Parisi: “Quel mi piace della Cuccarini al tweet della Pavone contro Greta”

di Gianluca Pace
Pubblicato il 16 marzo 2019 19:40 | Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2019 19:40
Heather Parisi: "Quel mi piace della Cuccarini al tweet della Pavone contro Greta"

Heather Parisi: “Quel mi piace della Cuccarini al tweet della Pavone contro Greta”

ROMA – Rita Pavone prima ha attaccato Greta Thunberg, la 15enne svedese diventata il simbolo della lotta ai cambiamenti climatici, definendola “un personaggio da film horror” poi ha chiesto scusa: 

“Ho fatto una gaffe enorme perché non sapevo che avesse la sindrome di Asperger, nessuno l’ha detto mai in televisione. Io mi ricordavo la ragazzina con le treccine di un film e ho detto che mi metteva a disagio. Non direi mai una cosa così e trovo cattivo e orrendo che la gente aspetti un qualsiasi errore che tu fai nella vita per azzannarti come se fossero lupi”. 

Ma a Heather Parisi, e non poteva essere altrimenti, non è sfuggito il like di Lorella Cuccarini al primo tweet di Rita Pavone:

“La diffidenza, il disprezzo nei confronti del diverso, la paura dell’estraneo e la tendenza a sentirsi meglio degli altri, sono sintomi inequivocabili di razzismo – ha scritto la Parisi – A Greta Thunberg è stata diagnosticata sindrome Ausberger e OCD. Provo vergogna per Rita Pavone e chi ha messo like”.

Fonte: TgCom, Twitter.