tv

Hugh Laurie, dopo Dr. House ora è il dottor Chance. La nuova serie Tv

HUGH-LAURIE

Hugh Laurie, dopo Dr. House ora è il dottor Chance. La nuova serie Tv

ROMA – Dopo Dr. House, ora Hugh Laurie è il dottor Chance: “Un medico indifeso di fronte alla mente umana”. L’attore inglese cambia reparto e diventa neuropsichiatra nella nuova serie su Infinity. “Sono affascinato dalle neuroscienze: viviamo nella paura dell’altro quando in realtà il problema più grande è nella nostra testa”.

Dal dottor House al dottor Chance, quanto è stato difficile accertarsi che i due personaggi non avessero somiglianze fisiche o psichiche?
“È in effetti una cosa buffa, perché devi fare attenzione senza farci caso. Se fossi stato troppo consapevole avrei cercato consciamente di evitare qualcosa che avevo fatto prima, e quello non avrebbe funzionato. Chance è tratto da un romanzo, che ho letto prima di leggere la sceneggiatura, e mi aveva colpito molto. Ricordo di aver pensato subito: che peccato sia ambientato nel mondo della medicina, non posso tornarci. Poi ho visto che il mondo di Chance è completamente diverso da quello di House, e spero che il pubblico non venga distratto dalle ovvie somiglianze fra i due”.

Quali sono le differenze più grandi fra i due personaggi?
“Ho  sempre pensato che il personaggio di House fosse un personaggio guardingo, consapevole dell’effetto che ha sulla gente e il modo in cui la manipola. Ha costruito intorno a sé una corazza di sarcasmo, arguzia e crudeltà, a volte è molto potente. Volevo che il personaggio di Chance fosse vulnerabile, protetto dalla sua professione, con un talento nel curare i pazienti che non lo risparmia dalle ferite e gli insulti di questo mondo. Sente su di sé il dolore dell’esistenza, dei suoi pazienti, fino a spogliarsi di ogni difesa. È un uomo buono e gentile, non è un supereroe”.

To Top