Inter-Juventus, lo streaming di Dazn è difettoso: quante proteste sui social

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 aprile 2019 21:17 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2019 21:18
Inter-Juventus, lo streaming di Dazn è difettoso: quante proteste sui social

Inter-Juventus, lo streaming di Dazn è difettoso: quante proteste sui social

MILANO – La partita di cartello tra Inter e Juventus è stata trasmessa in esclusiva in diretta streaming su Dazn. Lo streaming di Dazn ha ricevuto molte critiche perché diversi abbonati non sono riusciti a vedere bene la partita. Su alcune smart tv, la diretta streaming di Inter-Juventus non ha funzionato. Quelli che non sono riusciti a vederla sulla smart tv, hanno cercato di vederla, con fortune alterne, su pc, cellulari e tablet. Ma anche su alcuni cellulari, lo streaming non ha funzionato come potete vedere nell’immagine dell’articolo. 

Inter-Juventus, le scelte di Luciano Spalletti e Massimiliano Allegri. 

Inter-Juventus, a San Siro il 172° Derby d’Italia di Serie A. Ecco le formazioni ufficiali scelte da Luciano Spalletti e Massimiliano Allegri.

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 10 Lautaro, 11 Keita, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert, 87 Candreva.
Allenatore: Luciano Spalletti.

JUVENTUS: 1 Szczesny; 23 Emre Can, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 20 Cancelo, 16 Cuadrado, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 12 Alex Sandro; 33 Bernardeschi, 7 Ronaldo.
A disposizione: 21 Pinsoglio, 32 Del Favero, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 18 Kean, 24 Rugani, 35 Matheus Pereira, 37 Spinazzola; 41 Nicolussi Caviglia.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Luca Banti.
Assistenti: Vuoto, Manganelli.
IV uomo: Doveri.
Assistenti VAR: Mazzoleni, Ranghetti.