Io e te, Pierluigi Diaco sbaglia il congiuntivo e si scusa: “Sono desolato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2019 15:50 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019 15:50
Pierluigi Diaco e la gaffe a Io e te

Pierluigi Diaco (Foto da Rai)

ROMA – Gaffe in diretta per Pierluigi Diaco, il conduttore di Io e te su Rai 1. Durante l’intervista a Tullio Solenghi il conduttore ha sbagliato un congiuntivo, uno “scivolone grammaticale” di cui si è accorto e per cui si è subito scusato: “Sono desolato”.

Il congiuntivo è l’incubo di ogni persona e in molti tendono a sbagliarlo. Stavolta è capitato al giornalista Diaco proprio mentre intervistava l’ospite in studio, dicendo: “Questa macchina se potrebbe parlare cosa direbbe…”.

Dopo la gaffe la chiacchierata è proseguita fino all’interruzione pubblicitaria, quando qualcuno probabilmente ha fatto notare a Diaco l’errore. Il conduttore al ritorno in onda si è scusato coi telespettatori: “Sono desolato cari telespettatori, mi scuso con tutti voi. Ho un grandissimo rispetto per la lingua italiana. Prima citando la macchina di Solenghi ho detto ‘questa macchina se potrebbe parlare’, invece che ‘se potesse parlare’”.

E ha aggiunto: “Siccome tengo all’italiano e chi fa il mio mestiere deve essere vigile sulla lingua, mi scuso con tutti voi per non aver onorato la più bella lingua del mondo”. (Fonte Io e Te/Rai)