Isola dei Famosi, la confessione di Marina La Rosa sul padre

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 25 febbraio 2019 18:40 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 18:40
isola marina la rosa

Isola dei Famosi, la confessione di Marina La Rosa sul padre

ROMA – Marina La Rosa si è lasciata andare a una lunga confessione all’Isola dei Famosi. Ha parlato di suo padre, del loro rapporto difficile e perché porta proprio quel nome.

Tutto è cominciato con la proposta di Luca Vismara, a tutti i naufraghi, di aprirsi di più e Marina è stata la prima a raccontare di sé. Ha spiegato che l’esperienza all’Isola la sta arricchendo parecchio e che avverte una relazione più profonda col suo passato. E con suo padre. Col quale non ha mai avuto un ottimo rapporto. Marina non è riuscita a trattenere le lacrime.

LEGGI ANCHE: Ariadna Romero contro Soleil: “Fai schifo”. E la Sorge tira in ballo il figlio

Il papà di Marina La Rosa non c’è più e la naufraga ha deciso di lasciarsi andare con un racconto che ha permesso ai suoi compagni sull’Isola e ai telespettatori di capire altro su di lei: “Questa notte non dormivo. Guardavo le stelle avendo come sottofondo il suono del mare. Pensavo a mio padre. Da diversi anni io e mio padre non ci frequentavamo. Io l’ho ritrovato qualche anno prima che andasse via… Stanotte lo sentivo presente”. Poi ha spiegato perché porta il nome Marina: “Lui era un amante del mare e non a caso mi chiamo Marina. Sono dei piccoli frammenti mancanti del puzzle della nostra vita. Adesso lo sento sempre vicino”. 

La storia di Marina La Rosa ha colpito tutti i naufraghi, che si sono commossi. 

Fonte: Isola Mediaset