Isola dei Famosi, Flavia Vento rivela: “Sarei dovuta partire, ma…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 marzo 2019 17:09 | Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2019 17:09
Isola dei Famosi, Flavia Vento rivela: "Sarei dovuta partire, ma..."

Isola dei Famosi, Flavia Vento rivela: “Sarei dovuta partire, ma…”

ROMA – Ci sarebbe dovuta essere anche Flavia Vento all’Isola dei Famosi. A svelarlo è stata proprio lei a un passo dalla finale. Intervistata dal settimanale Nuovo Tv la showgirl romana ha spiegato di essere stata selezionata come possibile Polena, ossia il gruppo di ex naufraghi che sarebbero dovuti volare in Honduras per unirsi al cast, sfidandosi ad ogni puntata, per restare sull’Isola. Ma qualcosa è andato storto. 

“Sarei dovuta andare in Honduras, ma alla fine ho dovuto dire di no per la paura dell’aereo. Non me la sentivo di affrontare un viaggio così lungo”, ha detto la Vento. In realtà prima di lei erano partiti il Divino Otelma e Francesca Cipriani: il primo costretto al ritiro dopo essersi infortunato, la seconda che ha lasciato perché non se l’è sentita di proseguire l’avventura.

Non è un mistero che dopo il caso Fogli, molte idee messe in cantiere dalla produzione siano state via via accantonate. E’ possibile che anche il progetto delle Polene sia finito in soffitta. In quell’occasione, tra l’altro, Flavia Vento fu l’unica a difendere Fabrizio Corona in un post su Instagram, poi prontamente cancellato.

Oggi però la showgirl ci tiene a far sapere che la sua presenza sull’Isola avrebbe portato una sferzata di energia. E assicura che l’avremmo vista protagonista di uno scontro con Marina La Rosa: “Sicuramente non mi sarei trattenuta dal dire due parole a Marina La Rosa! La vedo fare la maestrina… Non sopporto chi, come lei, pensa di fare il capo e vuole comandare tutti. Il mio preferito era Paolo Brosio, sono dalla sua parte: sono finita anch’io all’ospedale per lo stesso problema. Questo e la paura di volare sono state le ragioni per le quali ho deciso di non tornare in Honduras. L’allergia è un problema grave, c’è poco da scherzare”.

Fonte: Nuovo Tv