Isola dei Famosi, Simona Ventura: “Hanno tentato di uccidermi”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 3 aprile 2019 13:36 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 13:36
isola simona ventura

Isola dei Famosi, Simona Ventura: “Hanno tentato di uccidermi”

ROMA – Simona Ventura tornerà in Rai con The Voice of Italy, in partenza il 23 aprile sul secondo canale della tv pubblica. In un’intervista al settimanale Chi, la conduttrice ha rivelato che la partecipazione da concorrente all’Isola dei Famosi nel 2016, non è fu piacevole.

“Sono andata a Mediaset dove, prima di condurre Selfie e Temptation Island, ho fatto una cosa che nessuno al mondo aveva fatto: la naufraga di un programma che avevo condotto, L’Isola dei Famosi. Anche io, con il senno di poi, sono rimasta senza parole: lì hanno praticamente tentato di uccidermi, ma sono sopravvissuta. E sono tornata”.

“Ho scelto di tornare in Rai, perché avevo la possibilità di far esplodere tutta la mia potenza creativa”, ha aggiunto. “The Voice è un talent complicato da gestire. Per farlo ho visto tutte le versioni del mondo, in Francia praticamente non c’è, ma io lo spazio me lo prendo, perché gli olandesi sanno chi sono”.

Al fianco della Ventura ci sarà una giuria d’eccezione. Se con Morgan “vediamo le cose in modo diverso, veniamo da mondi distanti, ma io non posso non riconoscergli una cultura musicale straordinaria”. E su Gigi D’Alessio, subentrato a Sfera Ebbasta e preferito a Carla Bruni: “È andata meglio a noi, con tutto il rispetto per l’ex premiere dame: Gigi D’Alessio è amato, ha il Sud dalla sua, musicalmente è fortissimo ed è un signore”. (fonte Chi)