Isola dei Famosi, Zenga tra i concorrenti? Ecco la sua risposta su Instagram

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Novembre 2019 17:23 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2019 17:23
Isola dei Famosi Zenga Instagram Io tra i concorrenti? Ecco la mia risposta

Walter Zenga nella foto Ansa. Non sarà tra i concorrenti della prossima edizione dell’ Isola dei Famosi

MILANO – Walter Zenga non sarà tra i concorrenti della prossima edizione dell’Isola dei Famosi. A farlo sapere è lo stesso ex portiere dell’Inter attraverso un post pubblicato su Instagram: “Ci tengo a smentire questa notizia ribadendo il fatto che la mia unica passione resta il calcio. Ogni notizia riguardante eventuali opportunità differenti dalla mia professione è del ritenersi del tutto infondata. Non c’è niente di vero, non ci sono indecisioni”.

Niente Isola dei Famosi, Zenga potrebbe tornare ad allenare in Serie A. 

Zenga ha specificato come per lui ci sia solamente il calcio. Da alcuni anni ha intrapreso la carriera di allenatore e, stando a rumors di “mercato”, potrebbe tornare presto sulla panchina di una squadra italiana visto che i tecnici di Spal  e Lecce sarebbero in pericolo dopo un avvio di campionato non esaltante. 

Ieri la Spal ha perso nuovamente, questa volta nella sfida per non retrocedere contro la Sampdoria, ed è ultima in classifica con appena due vittoria ed un pareggio in undici partite. Trema anche Liverani perché il Lecce, dopo un ottimo avvio, è scivolato al sedicesimo posto in classifica con solo due punti di vantaggio sulla zona retrocessione occupata da Genoa, Sampdoria, Spal e Brescia. 

Walter Zenga è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere. Distintosi come uno dei migliori estremi difensori di sempre, ha legato il proprio nome all’Inter, con cui ha disputato 473 incontri, vincendo uno scudetto, una Supercoppa italiana e due Coppe UEFA.

Da allenatore, ha vinto tre trofei: due scudetti, uno in Serbia con la Stella Rossa di Belgrado e uno in Romania con la Steaua Bucarest, e ha alzato al cielo una coppa nazionale, la coppa di Serbia e Montenegro con la Stella Rossa di Belgrado. In Italia ha allenato Brera, Catania, Palermo, Sampdoria, Crotone e Venezia.