Ivan Cattaneo chi è: età, carriera, dove abita, figli, Grande Fratello, vita privata del cantante di Una zebra a pois

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2021 12:41 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2021 12:41
Ivan Cattaneo chi è: età, carriera, dove abita, figli, Grande Fratello, vita privata del cantante di Una zebra a pois

Ivan Cattaneo chi è: età, carriera, dove abita, figli, Grande Fratello, vita privata del cantante di Una zebra a pois

Chi è Ivan Cattaneo: dove e quando è nato, canzoni, vita privata dell’artista e cantautore italiano ospite nella puntata di venerdì 3 dicembre a Oggi è un altro giorno, il talk pomeridiano di Serena Bortone in onda su RaiUno.

Dove e quando è nato, altezza, peso: la biografia di Ivan Cattaneo

Ivan Cattaneo, all’anagrafe Ivano Cattaneo, nasce a Bergamo il 18 marzo 1953, sotto il segno zodiacale dei Pesci. Ha 68 anni ed è alto 180 cm per 75 kg di peso.

Sino all’età di 18 anni Ivan Cattaneo vive a Pianico, caratteristico paesino della provincia di Bergamo accanto al lago d’Iseo. All’età di 12 anni partecipa ai provini dello Zecchino D’Oro cantando “Lui” di Rita Pavone. Tre anni più tardi, invece, è ad Ariccia per prendere parte al Festival degli sconosciuti. Nel frattempo, continua a studiare canto e chitarra.

Mentre frequenta il liceo artistico incomincia a suonare in alcuni gruppi locali di Blues, tutti appassionati di Frank Zappa e John Mayall. 

Esonerato dal servizio militare per la sua “stravaganza”, entra in contatto con Nanni Ricordi che gli permette di incidere, nel 1975, UOAEI. L’anno seguente è quello del coming out: Ivan Cattaneo interviene al fianco di Mario Mieli al Festival del proletariato giovanile che si svolge a Milano al Parco Lambro con l’obiettivo di rivendicare i diritti delle persone omosessuali.

Figli, amori: la vita privata di Ivan Cattaneo

Molte cose della vita privata di Ivan Cattaneo le abbiamo apprese grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip, nel 2018. Il cantante non ha avuto figli ma nella casa più spiata d’Italia ha più volte espresso la mancanza che porta dentro di sé.

La voglia di avere qualcuno vicino che gli dia amore e affetto. Ivan Cattaneo ha anche raccontato di aver avuto un flirt con un calciatore famosissimo negli anni Ottanta, senza mai rivelare il suo nome. 

Un passato dolorosissimo il suo che lo ha visto anche rinchiuso in un’ospedale psichiatrico. Era ancora un adolescente alle prese con la scoperta della sua omosessualità. In una straziante intervista a Verissimo ha raccontato: “Avevo 13 anni e mi ero innamorato di un ragazzo. In quel periodo nei giornali si parlava molto degli omosessuali. Quando ho detto a mia mamma che ero gay mi ha portato da un dottore”.

La mamma, non sapendo cosa fare, si è fidata dei consigli del medico e “l’ha rinchiuso in un ospedale psichiatrico dove mi sedavano e basta”. Per scappare da quell’incubo, il cantante è stato costretto a mentire, affermando di aver risolto il suo problema.

Ivan Cattaneo: carriera, dischi, Grande Fratello

Il primo singolo che lo ha consacrato al successo è stato senza dubbio Polisex, tra le canzoni più popolari di sempre nella discografia di Ivan Cattaneo.

A lui si deve anche la paternità di alcuni riarrangiamenti storici delle hit italiane, tra cui Una zebra a pois e Nessuno mi può giudicare.

Negli anni ’80, dopo una attenta riflessione, Ivan Cattaneo si è temporaneamente allontanato dalle scene. Si è così avvicinato alla pittura, riscuotendo consenso anche con i suoi quadri: nel 1989 espone la mostra “100 Gioconde Haiku”. A partire dal 1987 si dedica al vegetarianesimo.

È protagonista in tv nel 2004 come uno dei concorrenti di “Music Farm”, reality show di Raidue e nel 2018 come uno dei concorrenti della terza edizione del Grande Fratello Vip.