Ivan Zazzaroni svela il possibile vincitore di Ballando con le Stelle. E su Diletta Leotta e Paola Ferrari…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2019 8:59 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2019 8:59
ivan zazzaroni

Ivan Zazzaroni svela il possibile vincitore di Ballando con le Stelle. E su Diletta Leotta e Paola Ferrari…

ROMA – Ivan Zazzaroni ospite a Un giorno da pecora ha fatto un bilancio di Ballando con le Stelle in vista della finale prevista per il 19 maggio. Nel corso dell’intervista non sono mancate ovviamente dichiarazioni e opinioni sul calcio, perché non bisogna dimenticare che Zazzaroni non è solo il giudice di Ballando con le Stelle, ma anche il direttore del Corriere dello Sport. Per questo gli è stato chiesto di dire la sua anche su Diletta Leotta e dell’eterna lotta con Paola Ferrari, che invece è da anni e anni un volto femminile dei programmi sportivi italiani.

A proposito del programma condotto da Milly Carlucci, Zazzaroni ha parlato della sua esperienza come giudice: “Mi diverto davvero molto a farlo, ormai è come se fosse un appuntamento tra parenti”. Chi segue la trasmissione avrà notato che il giudice è sempre in piedi, a differenza degli altri quattro. E ha spiegato perché: “Uno dei motivi è perché per la puntata arrivo da Milano in treno e sto seduto per tre ore. Poi gli sgabelli sono scomodi, magari prima provo a sedermi ma poco dopo preferisco restare in piedi. Ormai è diventato un rito scaramantico”. 

Zazzaroni a Ballando con le Stelle riceve spesso dei messaggi da sua madre sul telefono e ha confermato questo aneddoto nell’intervista in radio. Poi ha parlato del possibile vincitore: “Secondo me la gara è tra Ettore Bassi e Osvaldo. Razzi è di una simpatia esagerata, ma lui e il ballo sono incompatibili. Nunzia De Girolamo sta migliorando moltissimo, si impegna molto, può entrare in finale”. Non menzionando Suor Cristina che secondo il giornalista, come detto anche a Storie Italiane, “probabilmente è nel posto sbagliato”.

Infine ha espresso il suo parere sulla polemica tra Diletta Leotta e Paola Ferrari. Tra le due preferisce comunque la seconda: “Paola è come fosse mia sorella, siamo cresciuti insieme. Secondo me dovrebbe abbandonare questo tipo di polemica, non è il suo livello”. (fonte UN GIORNO DA PECORA)