Ivana Spagna e la macchina della verità: “Vedo i fantasmi e ho sogni premonitori”

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2018 12:06 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2018 13:06
La cantante Ivana Spagna si è sottoposta alla macchina della verità da Barbara D'Urso

Ivana Spagna alla macchina della verità

ROMA – Ivana Spagna si sottopone alla macchina della verità. Lo ha fatto in studio a Domenica Live, da Barbara D’Urso. E la macchina ha confermato la veridicità dei suoi sogni premonitori, da quello dell’incidente in autostrada a quello sulla morte della madre.

“La cantante sta dicendo la verità”: questo il verdetto della macchina della verità. La cantante era sdraiata su un lettino davanti a Barbara D’Urso, che le ha chiesto di confermare alcune delle esperienze di sogni, visioni o fantasmi che Spagna ha raccontato di aver fatto nella sua vita.

Tra le visioni, quella dello spettro di Giuditta Pasta, cantante lirica vissuta nel diciannovesimo secolo, quella di un monaco vissuto in un ex convento, quella di una bambina morta che Spagna non aveva mai conosciuto.

La cantante veneta ha raccontato i suoi “incontri paranormali” nel libro Sarà capitato anche a te (edizioni Lswr).

“Ho finalmente trovato il coraggio di raccontare i tanti fatti strani che mi sono accaduti – aveva detto Spagna a Brescia Oggi alcuni giorni fa -. Cose di cui è difficile parlare perché la paura è sempre quella di esser presi per matti. Ma io dopo tanti anni ho voluto farlo: e sto scoprendo, giorno dopo giorno, che a vivere questo tipo di esperienze siamo in tanti”.

Sarà capitato anche a te non è il primo libro scritto da Ivana Spagna, già autrice di un libro nel 2002, la favola Briciola, e nel 2011 l’autobiografia Quasi una confessione. 

QUI IL VIDEO DEL TEST