J-Ax ricorda fan morto sul lavoro. E chiede al governo: “Fate qualcosa per fermare questo sterminio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Settembre 2019 12:25 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2019 12:25
J-Ax ricorda fan morto sul lavoro e attacca il governo: "Fate qualcosa per fermare questo sterminio"

J-Ax e il fan morto sul lavoro

ROMA – J-Ax ha voluto ricordare un suo fan che ha perso la vita sul lavoro. Il cantante però si è anche lamentato per il fatto che la notizia non abbia creato scalpore e che sia stata fatta passare con un “evento che può succedere”. Il rapper non ha nascosto la sua rabbia nei confronti di chi non pone la giusta attenzione su alcune notizie: “Ed è perché sono un cittadino libero che ora voglio parlare della cosa che mi fa inca…re più di tutte: ovvero le morti sul lavoro”. 

Nel suo sfogo continua parlando del suo fan e della famiglia che ha lasciato: “Qualche giorno fa un uomo di soli 39 anni, Davide, un marito per Licia e un padre per Lorenzo è morto mentre cercava di arrivare alla fine del mese. Era un mio fan e un operaio e la sua morte non ha suscitato nessuno scandalo. Stava lavorando ad un macchinario quando è finito tra i rulli rimanendo schiacciato. Può finire così la vita di qualcuno che aveva solo 39 anni?” si domanda l’artista.

“Parliamo di questo, invece delle discussioni che occupano ogni giorno i dibattiti pubblici – continua J-Ax – In Italia si muore ogni giorno di lavoro e nessuno fa nulla. Ora c’è un nuovo governo. Sorprendetemi. Fate qualcosa di buono, subito. Fate qualcosa per fermare questo sterminio silenzioso. Sono gli italiani semplici che ve lo chiedono, cittadini come me”, conclude. (fonte INSTAGRAM)