James Van Der Beek, la moglie ha perso il figlio dopo un aborto spontaneo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2020 18:50 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2020 18:50
James Van Der Beek e gli altri protagonisti di Dawson's Creek

James Van Der Beek, la moglie ha perso il figlio dopo un aborto spontaneo

ROMA – James Van Der Beek, attore protagonista di Dawson’s Creek, una della serie tv più amate dai ragazzi degli anni Novanta, ha annunciato una terribile notizia:

sua moglie Kimberly Brook ha avuto un aborto spontaneo.

La coppia ha cinque figli e lo scorso novembre aveva rivelato che il loro sesto figlio non avrebbe mai visto la luce, visto che Kimberly aveva subito un altro aborto a pochi gironi di distanza dall’annuncio della gravidanza.

“Ci siamo già passati, ma mai così tardi nella gravidanza e mai con questo senso di minaccia per la salute di Kimberly” aveva commentato l’attore.

Poche ora fa però, sul profilo social di James Van Der Beek, è apparso un nuovo triste annuncio.

“Dopo aver subito un aborto brutale e condiviso pubblicamente lo scorso novembre, siamo stati felicissimi di apprendere che fosse incinta”.

Ma lo scorso fine settimana Kimberly Brook è stata portata d’urgenza in ospedale nel cuore della notte.

“L’anima che eravamo stati entusiasti di accogliere nel mondo aveva altri progetti, che non includevano l’unirsi a noi”.

La donna ha passato la notte in ospedale ed è stata sottoposta a una serie di trasfusioni di sangue.

Purtroppo per il piccolo che portava in grembo non c’è stato niente da fare.

L’attore ha inoltre raccontato che per la moglie si è purtroppo trattato del quinto aborto spontaneo.