Joe Bastianich: “Amici di Maria De Filippi? Esperienza da non ripetere”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Gennaio 2020 16:45 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2020 16:45
Joe Bastianich: "Amici di Maria De Filippi? Esperienza da non ripetere"

Joe Bastianich: “Amici di Maria De Filippi? Esperienza da non ripetere”

ROMA – “Sicuramente una esperienza da non ripetere”. Intervistato da Tv Blog, in occasione del debutto di Italia’s got Talent, Joe Bastianich ha anche risposto a una domanda su Amici Celebrities di Maria De Filippi. Queste sono state le sue parole: “Mi sono messo in gioco a essere giudicato. È stata un’esperienza molto forte e molto interessante, sicuramente da non ripetere”. Invitato ad approfondire il suo pensiero Joe ha detto: “La battuta è quella, chiudi, andiamo avanti”. 

Bastianich infatti per chi non se lo dovesse ricordare, ha vissuto una piccola parentesi come concorrente di Amici Celebrities, dove si è messo in gioco con la sua grande passione: la musica. Per questo ha accettato di partecipare alla prima edizione Vip del talent di Maria De Filippi.

Recentemente, intervistato da I Lunatici, Joe Bastianich aveva raccontato: “Sono nato in America da migranti italiani, ho suonato, vissuto e conosciuto la musica per sentirmi un americano vero. Poi nella vita ho fatto tutt’altro, ora ho riscoperto la gioia di tornare a suonare. Era la fine degli anni 70, la mia era una famiglia italo-americana che si era trasferita a New York, vivevamo in periferia, eravamo tutti migranti, cercavamo la possibilità di vivere un’altra vita. In America c’era una grande meritocrazia. Se ti impegnavi ed eri più bravo degli altri, avevi la tua occasione”.

“La mia prima grande occasione? Nella musica quando mia nonna mi comprò la prima chitarra. Nella vita, quando mia nonna, sempre la stessa, mi prestò 80.000 dollari per aprire il mio primo ristorante nel 1991. Avevo 23 anni, non potevo fallire, ho lavorato tantissimo, 18 ore al giorno. Ho avuto fortuna, ma la fortuna c’è quando la preparazione incontra l’opportunità. Tante volte la sera quando sei solo nel letto ti viene paura. Ma poi ti alzi, vedi l’alba, e capisci che è arrivato un altro giorno”.

 

 

In questo articolo parliamo anche di: