Justine Mattera cade in bici: “Ho finito la gara sanguinante”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2019 9:05 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2019 9:05
Justine Mattera cade in bici: "Ho finito la gara sanguinante" (foto Instagram)

Justine Mattera cade in bici: “Ho finito la gara sanguinante” (foto Instagram)

ROMA – Justine Mattera resta ferita durante il triathlon Challenge di Riccione, sulla riviera Romagnola.

Durante la frazione in bici, che segue quella di nuoto e precede la mezza maratona di corsa, la Mattera è caduta rovinosamente sull’asfalto: “Nonostante la caduta rovinosa all’ottavo km della bici – spiega su Instagram – ho rimesso la catena e sanguinante ho finito la gara”.

“Meno male – continua – che non ho fratturato né il dito né il bacino, solo botte e pelle spellata. Zoppicherò per qualche giorno ma poi dovrebbe andare tutto apposto. Ora c’è solo dolore”.

La Mattera pubblica poi un lungo post motivazionale: “Sarà pure ineluttabile. Ma io sono #Ironman ! #endgame Resoconto del week-end? Puoi sempre rialzarti e continuare. Ti consiglieranno di ritirarti (sarebbe più facile), di non osare, di rassegnarti. Ma lì, dov’è sta la gloria? Non ho fatto un bel tempo. Oddio, con la caduta e le botte, neanche malissimo. Ma quando ti arrabbi per la caduta (cavolo stavo andando bene) Proprio lì, sei sulla giusta strada. #grinta #competizione Detto ciò: A quando il prossimo? (Pensavo mentre mi medicavano in ambulanza) @challengericcione @challengefamily Ringrazio i miei amici, la MIA squadra #DDS , i miei allenatori, i miei sponsor ❤️ per il tifo, il supporto, i consigli, l’ironia, la compagnia ed, in finis, il burro cacao”. Fonte: Instagram.