Kikò Nalli, ricoverato in ospedale per un malore. Lui rassicura: “Sto bene, solo forte stress”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Dicembre 2019 13:18 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2019 13:18
Kikò Nalli, ricoverato in ospedale per un malore. Lui rassicura: "Sto bene, solo forte stress"

Kikò Nalli in una ospitata in tv

ROMA – Kikò Nalli è stato colpito da un malore nelle scorse ore. L’ex marito di Tina Cipollari ha accusato un forte dolore al petto mentre si trovava nella sua casa di Sabaudia. Trasportato all’ospedale Goretti di Latina, si era pensato inizialmente ad un infarto, ma dopo tutti i controlli, sono state escluse complicanze. L’ex gieffino avrebbe avuto un innalzamento di pressione. 

“Mentre era nella sua casa di Sabaudia, con i familiari, ha accusato un malore. Un forte dolore al petto che ha mandato i parenti nel panico. – si legge su Sabaudia informa – Immediata è stata la richiesta di soccorso alla consolle dell’Ares 118. In pochi minuti un’ambulanza ha raggiunto l’abitazione di Chicco Nalli. Sottoposto ad una prima visita medica, il personaggio pubblico è stato trasportato all’ospedale Goretti di Latina. Il primo sospetto era che Kiko avesse avuto un infarto. L’allarme è rientrato dopo gli accertamenti cardiologici ed ematologici. Sembra si sia trattato solo di un innalzamento di pressione e niente di più. Nulla di grave, per fortuna. I medici del Goretti hanno però ritenuto opportuno trattenere in osservazione il famoso hairstylist”.

Nalli è tornato sui social per rassicurare tutti: “Sto bene, tutto apposto. Era solo un forte stress. Chi crede di vedermi cadere può mettersi l’anima in pace. Io mi rialzo sempre! Grazie a tutti”, ha fatto sapere attraverso Instagram. Gli esami a cui è stato sottoposto in ospedale hanno escluso complicanze cardiache anche se i medici hanno ritenuto tenerlo in osservazione. 

Fonte: