L’Aria che tira: Massimo Giletti litiga con Marco Furfaro, si alza e se ne va

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Gennaio 2020 15:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2020 15:51
L'Aria che tira: Massimo Giletti litiga con Marco Furfaro in diretta e se ne va

L’Aria che tira: Massimo Giletti litiga con Marco Furfaro e se ne va (Foto da video)

ROMA – Massimo Giletti ha litigato con Marco Furfaro nello studio de l’Aria che Tira su La7. La discussione tra il conduttore e l’esponente del Pd ha raggiunto toni talmente accesi che Giletti ha preferito abbandonare lo studio.

“Lei – attacca Giletti puntando il dito contro Furfaro – continua a dire queste cose sottobanco e non ha neanche il coraggio di dirle in faccia! Me le dica in faccia!”. Poi, alle lamentele di Furfaro (“Non urli e non faccia la predica a me!”), Giletti va ancora più all’attacco: “Non le faccio la predica, ma lei non ha neanche il coraggio di dirmelo in faccia e lo dice sottovoce. Stia attento a quello che dice di me e della mia moralità! Dopodiché, arrivederci e grazie!”, e a quel punto Giletti che si alza e abbandona lo studio nello stupore generale.

Non si è capito cosa abbia sentito Giletti, fatto sta che Maurizio Molinari della Lega (anch’egli in studio) ha provato a difenderlo. Da parte sua, Furfaro ha provato a difendesri: “Se mi avesse dato la possibilità di parlare, gli avrei detto quelle cose in faccia”. Giletti non è tornato in studio neanche per partecipare alla seconda parte della trasmissione e Myrta Merlino si è sentita in dovere di spiegare ai telespettatori: “Ha deciso di andare via, sono uscita fuori a chiamarlo durante il servizio, non lo faccio mai ma per Massimo l’ho fatto”. (Fonte: L’Aria che Tira).