L’Eredità, la domanda: “E’ più a sud di Tunisi…”. La campionessa: “Siracusa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2019 19:49 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 19:53
L'Eredità, ennesima gaffe in geografia: qual è la città più a sud?

L’Eredità, la domanda: “E’ più a sud di Tunisi…”. La campionessa: “Siracusa”

ROMA – Altra gaffe per la concorrente de L’Eredità condotto da Flavio Insinna. La domanda è semplice: “Quale città si trova più a sud di Tunisi?”. Quattro le possibili risposte: Washington, Istanbul, Tokyo e Siracusa. La campionessa si lascia andare all’errore e replica l’unica davvero improbabile: Siracusa. 

Ancora una volta la geografia si dimostra uno dei terreni più scivolosi per i concorrenti. Da chi ritene che Foggia si trovi in Umbria, piuttosto che in Puglia. E chi ancora alla domanda: “Quella del Sud ha come capitale Seul”, risponde Cipro. Altra materia pericolosa la grammatica, dal passato remoto di nuocere che diventa “nuocei”.

Ma forse la gaffe più clamorosa dell’ultimo periodo è di tal Numinato. Tal Numinato che si presentò parlando delle sue cinque lauree e della sesta in arrivo. Tal Numinato che poi andò nel pallone quando Insinna chiese: “Quanti sono mille metri?”. Non proprio una domanda da test universitario. Eppure Numinato, con tanto di cinque lauree e la sesta in arrivo, andò nel pallone. “Quanti sono mille metri?”. Ovvio: “Un centimetro…”.