La Giovane Italia, Zaniolo a Sky Sport: “Il talento non basta senza testa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2019 18:03 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2019 18:04
La Giovane Italia, Zaniolo a Sky Sport: "Il talento non basta senza testa"

La Giovane Italia, Zaniolo a Sky Sport: “Il talento non basta senza testa”

ROMA – Nicolò Zaniolo, nuova stella della Roma e della Nazionale Italiana, è stato intervistato durante “La Giovane Italia”, trasmissione in onda stasera alle 23.45 su Sky Sport Serie A e alle 21.45 su Sky Sport 24, ha dichiarato: “Spero di essere un buon rappresentante di questa generazione e spero di continuare così.
Devo essere bravo a rimanere con i piedi per terra. Arrivati a questi livelli ci si aspetta tanto da tutti, il talento non è tutto, servono anche testa e allenamento”. “Roberto Mancini sta ripartendo sulla strada giusta. Mi ha convocato quando ancora non avevo esordito in Serie A. E’ stato un grande gesto nei miei confronti”.

Zaniolo corteggiato da sponsor importanti e da Mino Raiola

In casa Zaniolo, non tiene banco solamente la trattativa per il rinnovo del contratto con la Roma con adeguamento di stipendio ma anche tanti altri possibili guadagni per il giovane campione giallorosso. Il suo sponsor tecnico, vorrebbe nominarlo uomo immagine per gli Europei del 2020 ed una nota compagnia telefonica, sta facendo carte false pur di ingaggiarlo come suo uomo immagine. E non finisce qua, Mino Raiola lo starebbe corteggiando in maniera serrata per farlo entrare nella sua scuderia che vanta già fuoriclasse del calibro di Balotelli, Ibrahimovic, Pogba e Verratti.