La Vita in Diretta, Alessandro Greco: “La fede in Dio mi ha aiutato nei momenti più duri”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Ottobre 2019 20:10 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2019 20:17
La Vita in Diretta, Alessandro Greco: "La fede in Dio mi ha aiutato nei momenti più duri"

Alessandro Greco a La Vita in Diretta

ROMA – Alessandro Greco ospite, venerdì 11 ottobre, a La Vita in Diretta racconta di aver affrontato i momenti difficili della sua carriera grazie alla fede in Dio. Il conduttore comincia il suo racconto ringraziando Carlo Conti per la chance che gli ha dato con Tale e quale show, una delle esperienze più gratificanti della sua carriera. Alberto Matano vuole però incentrare l’intervista più sul presente e gli chiede di Miss Italia: “È stata una chiamata molto importante. Penso di aver fatto la mia umile carriera, ma la chiamata della Rai per Miss Italia mi ha sorpreso. E non voglio sorprendermi, perché so da dove vengo”.

Alessandro Greco, a questo punto parla del suo privato e del bel rapporto che ha con la moglie Beatrice Bocci di cui è innamoratissimo e a cui ha dichiarato il suo amore proprio durante la diretta di Miss Italia. Nella sua vita ci sono anche il figlio Lorenzo e Alessandra, la figlia di lei a cui è molto legato fin da quando è entrata a far parte della sua vita più di venti anni fa. Mentre parla, la redazione de La Vita in Diretta gli riserva una sorpresa a tema. Si tratta di un commovente videomessaggio di Lorenzo e Alessandra al termine del quale, il conduttore Rai dice: “Loro sono la gioia della mia vita, il completamento della mia esistenza”. Nel parlare dei due si commuove: “I figli sono un dono di Dio. Sono nostri, ma non ci appartengono”.

Oltre che del presente, Alessandro Greco parla dei suoi esordi e di quando vinse “volti nuovi” al Festival di Castrocaro: “Ma mi sentì a disagio. Non ero contento di come stavo e quindi feci una dieta. Persi 32 chili”.

Alessandro e la fede in Dio

La sua carriera è stata costellata da vari successi come Furore, ed anche da qualche stop più o meno lungo. Alessandro Greco racconta però di aver sempre saputo affrontare anche questi momenti grazie alla fede, oltre che al sostegno della sua bella famiglia: “Ci sono delle fasi, ma bisogna andare a recuperare i valori, avere punti di riferimento. La spiritualità e la fede in Dio mi hanno permesso di non sentirmi come una pecora che si è persa completamente. Sai sempre che ci sarà un buon pastore che verrà a cercarti, soprattutto quando rimani da solo”.

Fonte: La Vita in Diretta