La Vita in Diretta, Lorella Cuccarini stuzzicata da Alberto Matano sul sovranismo

di alberto francavilla
Pubblicato il 4 Settembre 2019 15:02 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2019 15:02
La Vita in Diretta, Lorella Cuccarini stuzzicata da Alberto Matano sulle sue passioni sovraniste

La Vita in Diretta, Lorella Cuccarini e Alberto Matano sono i nuovi conduttori (Foto Ansa)

ROMA – Lorella Cuccarini e Alberto Matano sono i nuovi conduttori de La Vita in Diretta. Il contenitore di informazione e di intrattenimento di Rai1 tornerà in onda da lunedì 9 settembre con la coppia inedita, in un’edizione rinnovata. Avrà inizio alle 16 fino all’11 ottobre, dal 14 tornerà alla collocazione tradizionale delle 16.50.

Il direttore di Rai1 Teresa De Santis nel corso della presentazione a Viale Mazzini: “Alberto e Lorella sono due figure con storie professionali articolate, parlano da sole. “Dall’inizio della mia direzione sono stati entrambi il mio punto fisso”. Matano: “Sono emozionato, per me è un passaggio che arriva dopo molti anni di lavoro al Tg1. In questa attesa è stato scritto di tutto, ma io e Lorella siamo due lavoratori; siamo due conduttori operai”.

Lorella Cuccarini: “Siamo molto appassionati, facciamo questo mestiere da moltissimi anni, con Alberto ci accomuna la passione; abbiamo grande rispetto per la Rai”. Sulle polemiche che hanno riguardato la Cuccarini (e le sue simpatie “sovraniste“), Matano ironizza: “Cuccarini non sarà più ministro”. Cuccarini: “Vorrei andare un po’ avanti, ho riflettuto in questi giorni. Qualche anno fa un programma andava in onda la domenica e batteva sempre la concorrenza. Alla fine è stato cancellato. Io ero la conduttrice. Così è la vita. In quel momento non mi pare di aver sentito l’indignazione”. (Fonte Ansa).