La Vita in Diretta, Floriana Secondi sul matrimonio: “E’ un contratto, servono incentivi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 8:23 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 8:23
La Vita in Diretta, Floriana Secondi sul matrimonio: "E' un contratto, servono incentivi"

Floriana Secondi con gli altri ospiti a La Vita in Diretta

ROMA – Floriana Secondi, la vincitrice del Grande Fratello 3, è stata ospite de La Vita in Diretta. Alcune sue affermazioni sul matrimonio però hanno fatto molto discutere ed accendere gli animi in studio. Secondo lei infatti le nozze sono una sorta di contratto che i due sposi fanno.

“Quando ti sposi diventi una persona unica, e nella coppia quella più debole finisce per perdere tutti i diritti se non porta i soldi dentro casa”, ha detto la Secondi aggiungendo, inoltre, che è la legge italiana a volere così. “Una persona si sposa perché vuole avere dei diritti civili. Per esempio in caso di malattia… parliamo di leggi però”. A quel punto Rosanna Banfi, altra ospite del salotto pomeridiano di Rai Uno, ha espresso il suo disappunto. “Il matrimonio non è un contratto, è un progetto di via. I miei genitori si sono sposati alle 6:00 di mattina senza una lira, mia madre non aveva neppure il vestito”.

Floriana, in disaccordo con la figlia di Lino Banfi, spiega la sua tesi: “Questa è la vecchia scuola, ma parliamo di oggi e dei giovani. Ora conviene sposarsi?”, chiede l’ex gieffina. “Bisognerebbe dare degli incentivi alle persone che hanno un reddito più basso” aggiunge.

Le due hanno così iniziato una discussione che è stata sedata solo dall’intervento di Lorella Cuccarini che ha spostato l’argomento su altro. Anche se risentita, Floriana ha poi precisato: “Viva l’amore, per carità”.

Fonte: LA VITA IN DIRETTA