La7 avvisa Santoro: “Se ti querelano paghi tu”

Pubblicato il 5 Luglio 2012 18:57 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2012 19:26
michele santoro andrà a la7 con servizio pubblico

Michele Santoro (foto Lapresse)

MILANO – Michele Santoro può fare quello che vuole su La7 però “la responsabilità sarà sua”. Lo ha detto l’ex ad di Ti Media, Giovanni Stella.

Stella ha detto che Santoro a La7 ”avrà libertà autoriale” ma nel caso di querele presentate nei confronti del programma ‘Servizio pubblico’, paga lui”

L’annuncio a sorpresa dell’arrivo di Michele Santoro a La7 lo ha dato Enrico Mentana il 4 luglio durante il tg delle 20. L’annuncio è arrivato proprio alla vigilia della presentazione dei palinsesti dell’emittente.

5 x 1000

Santoro porterà su La7 la trasmissione ‘Servizio pubblico’, andata in onda nella stagione appena conclusa su una multipiattaforma. A quanto si apprende il programma si alternerà in periodi diversi con ‘Piazzapulita’ di Corrado Formigli.

Stella ha poi detto che nel primo semestre 2012 i ricavi pubblicitari di Ti Media sono cresciuti del 16% per quanto riguarda tutto il gruppo e del 12% per quanto riguarda la sola rete di La7.