Le Iene e Assan, rifugiato arrivato dalla Siria a nuoto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2015 10:48 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2015 10:48
Le Iene e Assan, rifugiato arrivato dalla Siria a nuoto

Le Iene e Assan, rifugiato arrivato dalla Siria a nuoto

ROMA -E’ fuggito dalla Siria e ha percorso a nuoto i 5 chilometri che separano Bodrum, in Turchia, dalle isole greche di Kos, in Grecia. Questa la storia del rifugiato Assan raccontata dalla Gaetano Pecoraro di Le Iene nel servizio andato in onda la sera del 27 settembre.

Assan è originario di Aleppo, la città siriana devastata dalla guerra civile, e racconta alla iena Pecoraro la sua storia:

“Devo raggiungere l’Europa, così poi potrò fare venire anche loro. Mi avevano chiesto 2400 euro, io ne ho soltanto 200. I trafficanti sono dei delinquenti, mafiosi”.

Le Iene raccontano poi nel servizio che i trafficanti di migranti si sono spostati da Bodrum a Izmir, città più a nord, dove continua la tratta di rifugiati che cercano di arrivare in Europa a costi proibitivi, anche di 2mila dollari. Chi non ha i soldi per pagare, come Assan, tenta l’impresa. L’uomo è stato fermato dalla guardia costiera, che presidia il tratto di mare, la prima volta a 2 chilometri da Bodrum. Poi ci ha riprovato eha raggiunto la Grecia.

Per vedere il video del servizio di Le Iene clicca qui.