tv

Le Iene, Efe Bal in ospedale per malore sul set a luci rosse

efe-bal

Le Iene, film a luci rosse e malore sul set per Efe Bal

ROMA – Le Iene hanno seguito Efe Bal, la celebre transgender, in occasione del suo debutto nel mondo dei film hard. Escort di lusso nota per le sue innumerevoli provocazioni, Efe è stata seguita nella nuova esperienza da Valeria Castellano, che si è ritrovata a documentare la disavventura a lieto fine della protagonista.

Convocata in una stanza di albergo, Efe Bal ha condiviso la scena con l’attrice a luci rosse Vittoria Risi, con vari passaggi che l’avrebbero dovuta tenere impegnata diverse ore. I problemi però sono nati quando Efe Bal ha accettato di farsi fare un’iniezione nelle parti intime per garantire una prolungata erezione.

Passati venti minuti la trans ha cominciato a manifestare i primi problemi e le riprese sono state interrotte. Efe Bal e la iena Castellano si sono quindi recati al pronto soccorso più vicino. “Mi fa talmente male che mi sta per scoppiare”, ha detto la escort che faticava persino a camminare.

La Castellano, una volta in ospedale, ha consultato i medici, che hanno riferito come il farmaco in questione debba essere prescritto a pazienti affetti da impotenza, sotto stretto controllo degli specialisti.

To Top